GR Yaris Cup
ELITE Motorsport al top nel TCR Italy e nei rally

ELITE Motorsport al top nel TCR Italy e nei rally

Tanto impegno ben ripagato per ELITE Motorsport, che lo scorso weekend è stata impegnata su due fronti. La squadra bresciana ha infatti schierato contemporaneamente due vetture nel TCR Italy con ottimi risultati ed ha conquistato una importante Top10 nel trofeo GR Yaris Rally Cup al Rally 1000 Miglia.

Imola ha ospitato il quinto appuntamento del TCR Italy, che ha visto sia la CUPRA di Michele Imberti che la Golf di Marco Butti decise protagoniste delle classifiche assolute e del trofeo DSG. Imberti ha vissuto un weekend straordinario, sempre nelle primissime posizioni fin dalle prove libere. Il bergamasco, dopo aver sfiorato la pole in qualifica, ha caparbiamente conquistato il suo primo podio assoluto nella serie italiana, chiudendo Gara 1 al terzo posto e mandando in visibilio il box ELITE Motorsport. Ad un round dal termine, Imberti è saldamente nella Top10 assoluta di campionato.

Marco Butti si è invece confermato autentico protagonista della classe DSG. Il 16enne giovane talento comasco al volante della Volkswagen Golf è stato una costante presenza della Top3 sin dalle prove del venerdi. Questa costanza di risultati ha permesso a Butti di fare suo in entrambe le gare il podio di categoria, grazie a due perentori secondi posti che gli permettono di tenere il terzo posto in classifica generale.

L’altra metà della scuderia bresciana è stata invece impegnata al Rally 1000 Miglia, valevole per il Campionato Italiano Rally e come secondo round del trofeo GR Yaris Rally Cup. Due le Toyota iscritte dal team di Novaglio: una per Paleari – Bozzo e un secondo esemplare per Colpani – Demontis. Se i primi sono stati molto veloci ma sfortunati, i secondi hanno chiuso la loro prima esperienza nel competitivo monomarca di casa Toyota con un convincente ottavo posto assoluto.

Archiviato l’impegnativo weekend appena trascorso, ELITE è già pronta al prossimo appuntamento del TCR DSG Endurance Europe, in programma il prossimo fine settimana sul tracciato croato di Grobnik.

Share Button