European Le Mans Series
Ebimotors… e due

Ebimotors… e due

Il tandem formato da Chicco Busnelli e da Fabio Babini, su Lamborghini Huracan GT3), vince la 2 ore del Paul Ricard, quarto appuntamento stagionale del campionato Michelin Le Mans Cup.

Ottima, infatti, la performance da parte della coppia della Ebimotors – JECHIJO Racing che nell’unico turno di qualifiche da 15′ conquistava anche la pole position con il tempo di 2’08.602 precedendo di soli 58 millesimi l’Audi R8 LMS di F. Haigh (Optimum Racing).

Un via alquanto movimentato, provocava la neutralizzazione dei primi 4 giri di gara e fa sfilare il nostro gentleman dalla prima alla terza posizione. L’ingresso della safety car trovava al comando della categoria l’Audi R8 LMS di F. Haigh (Optimum Racing) e in seconda posizione la Lamborghini Huracan GT3 guidata dal pro driver S. Hiesse (SVC Sport Management). Una dura bagarre tra le due vetture di testa provoca la foratura di un pneumatico alla vettura, costretta ad un pit stop fuori programma e una penalizzazione (drive through) alla vettura. La Lamborghini guidata da E. Busnelli si ritrovava quindi in testa alla corsa. Con la chiusura della finestra per il cambio pilota F. Babini subentrava alla guida della nostra Lamborghini e la diretta avversaria di campionato, la Mercedes AMG GT3 (Lee Mowle) si ritrovava in seconda posizione.

Nonostante il Balance of Performance dell’evento permettesse alla Mercedes di mantenere un passo nettamente più veloce, la determinazione del nostro pro driver F. Babini e il gap guadagnato da E. Busnelli nella prima parte di gara fanno tagliare il traguardo alla vettura di Sant’Agata Bolognese in prima posizione.

L’equipaggio Busnelli-Babini siglava la seconda vittoria stagionale conservando la leadership di categoria GT3 e la testa nella classifica riservata ai team. Il prossimo appuntamento è in programma il 23 settembre a Spa-Francorchamps.

Share Button