Campionato Italiano Gran Turismo
Due volte Avelon

Due volte Avelon

Ivan Bellarosa e la Wolf GB08 Tornado motorizzata Peugeot hanno fatto la voce grossa nel secondo round stagionale del Campionato Italiano Sport Prototipi che si è disputato a Monza, sul circuito che ospita il GP d’Italia di Formula 1.

Bellarosa è stato protagonista sia nella gara per il titolo tricolore CNT riservato alle vetture sovralimentate, sia nell’Assoluta.

Ranieri Randaccio, dal canto suo, costretto ad inseguire dopo la seconda sessione di qualifica sottotono, riesce a liberarsi subito della concorrenza di CNA e conquista il successo tra le vetture aspirate al volante della Norma M20FC della S.C.I.

Ottimo debutto tricolore per il giovanissimo Cosimo Papi, 17enne fiorentino, che con la Wolf GB08 Honda 2.0 di Duell Race, dapprima duella con Francesco Turatello sulla Osella PA21 poi costretto fermarsi al 7° giro, e successivamente chiude alle spalle del più esperto avversario di categoria in una continua progressione cronometrica che lo porta a firmare il suo giro più veloce proprio sotto la bandiera a scacchi.

Per il podio assoluto e tra le vetture Turbo, è stato invece duello appassionante tra Guglielmo Belotti, sulla Wolf  GB08 Tornado e Mirko Zanardini, sulla Wolf GB08 schierata dalla Duell Race

Il pilota bresciano della squadra guidata da Alan Gomboso conserva la seconda posizione conquistata in qualifica fino alla metà gara, quando il rivale di Avelon Formula prova con più determinazione gli attacchi e guadagna definitivamente il secondo posto assoluto al nono giro.

Share Button