DTM
DTM: Audi lascia…
Photo Credit: DTM Media

DTM: Audi lascia…

Un tuffo al cuore per molti appassionati. Audi lascia. Alla fine del 2020 la casa dei quattro anelli si ritira dal DTM e concentrerà maggiormente propri sforzi sulla Formula E. Una decisione che rischia di mettere in gioco la sopravvivenza stessa del campionato e che rappresenta un bruttissimo colpo, praticamente inaspettato, per gli organizzatori e Gerhard Berger, chairman della ITR.

Ripartire dopo la pandemia sarà difficile, anche per i tedeschi. Ma lo sarà ancor di più dopo l’annuncio che vede all’improvviso dissolversi una delle realtà che hanno fatto la storia della categoria. La Audi ha dominato nel 2019 la prima stagione della nuova era turbo del DTM, vincendo tutti e tre i titoli in ballo, incluso quello piloti con René Rast (che Pressracing aveva intervistato lo scorso febbraio in occasione dei test di Vallelunga).

Dopo Mercedes, che ha salutato tutti alla fine del 2018, va via anche un altro marchio iconico del campionato. Rimane solo la BMW… Ma con quali prospettive? Il DTM non potrà diventare un monomarca. Bisognerà correre ai ripari.

 

 

 

Share Button