Porsche Mobil 1 Supercup
Drudi terzo, Ammeruller in pole
Photo Credit: Porsche AG

Drudi terzo, Ammeruller in pole

A Monza seconda pole della stagione di Michael Ammerüller, nelle qualifiche del penultimo appuntamento della Porsche Mobil 1 Supercup. Il tedesco del BWT Lechner Racing, alla vigilia della gara brianzola leader della classifica per un solo punto nei confronti del rivale Nick Yelloly, con il tempo di 1’49″551 ha preceduto di più di un decimo il suo compagno di squadra Thomas Preining, reduce dalle due vittorie di Budapest e Spa ed attualmente terzo in campionato.

Peccato per Mattia Drudi (nella foto), che sul circuito di casa è stato per più di 20 minuti davanti a tutti. A tempo quasi scaduto il romagnolo del team Dinamic Motorsport è tuttavia scivolato terzo con un ritardo di 201 millesimi dal primo. Sicuramente per lui un altro ottimo risultato, a meno di una settimana dal terzo podio della stagione conquistato in Belgio, dove ha conquistato il terzo posto a seguito di una straordinaria rimonta. A Monza, sia lo scorso anno che nel 2016, Drudi ha concluso terzo.

In seconda fila, assieme a Drudi ci sarà Julien Andlauer. Subito dietro al francese del team martinet by Almeras partiranno Zaid Ashkanani (MRS GT-Racing) e Yelloly, che ha pagato però con la vettura della Fach Auto Tech oltre mezzo secondo da Ammerüller.

Quindicesimo piazzamento e quarto tra i Rookie per Alberto Cerqui e 17° di Gianmarco Quaresmini, sempre con il team Dinamic Motorsport.

 

Qualifca
1. Michael Ammermüller (BWT Lechner Racing), 1’49″551
2. Thomas Preining (BWT Lechner Racing), 1’49″687
3. Mattia Drudi (Dinamic Motorsport), 1’49″752
4. Zaid Ashkanani (MRS GT-Racing), 1’49″882
5. Nick Yelloly (Fach Auto Tech), 1’50″109
6. Florian Latorre (martinet by ALMERAS), 1’50″120
7. Larry ten Voorde (Team Project 1), 1’50″165
8. Jaap van Lagen (Fach Auto Tech), 1’50″219
9. Mikkel O. Pedersen (MRS GT-Racing), 1’50″241
10. Al Faisal Al Zubair (Lechner Racing Middle East), 1’50″324

Share Button