Porsche Mobil 1 Supercup
Drudi sfiora il podio a Spa
Photo Credit: Porsche AG

Drudi sfiora il podio a Spa

Mattia Drudi sfiora il podio sul circuito di Spa-Francorchamps, nel settimo e terzultimo appuntamento della Porsche Mobil 1 Supercup. In Belgio il giovane pilota del team Dinamic Motorsport è stato ancora una volta protagonista di una prova maiuscola, che lo ha visto risalire quarto dopo essere scattato dalla nona posizione della griglia.

Il romagnolo, che appena una settimana fa ha fatto il suo debutto nella serie ELMS conquistando con la Ligier-Nissan dell’Eurointernational la pole della sua classe e concludendo la gara decimo della LMP3 e 22° assoluto, ha proseguito l’ottima stagione nel monomarca riservato alle vetture tedesche in cui ha fino ad ora ottenuto anche il terzo posto a Silverstone ed il secondo a Hockenheim.

Come era già successo in Ungheria, ad ottenere a Spa la vittoria partendo dalla pole è stato Thomas Preining. L’austriaco del BWT Lechner Racing, al suo terzo successo di quest’anno, è andato infatti al comando, chiudendo con oltre quattro secondi di vantaggio sull’olandese Larry ten Voorde (Team Project 1), primo dei Rookie.

Terzo posto per Zaid Ashkanani, per la prima volta sul podio con MRS GT-Racing. Alle sue spalle hanno concluso appunto Drudi e Julien Andlauer (martinet by Almeras), che ha completato la top-5.

Grazie al sesto posto conquistato sul circuito delle Ardenne, Nick Yelloly (Fach Auto Tech) ha potuto recuperare qualche punto nei confronti del leader della classifica Michael Ammermüller, che gli è finito attaccato agli scarichi con un’altra vettura del BWT Lechner Racing.

Buona prova per Alberto Cerqui, 13° assoluto e quarto dei Rookie sempre con Dinamic Motorsport dopo avere rimontato quattro posizioni. Il suo compagno di squadra Gianmarco Quaresmini ha invece concluso 20°.

Share Button