Eurocup Clio
Doppio programma per Rangoni Corse

Doppio programma per Rangoni Corse

A poco meno di due settimane dal via della stagione 2014 della Clio Cup Italia (sarà l’autodromo di Imola ad ospitare il primo dei sei doppi appuntamenti del calendario), arriva la conferma della presenza del team Rangoni Corse, che si accinge così a fare il proprio rientro nel monomarca della Fast Lane Promotion.

Quello della squadra emiliana nella Clio Cup Italia sarà in effetti un ritorno a tutti gli effetti, dopo che nel 2011 aveva conquistato il titolo Piloti con l’iberico Oscar Nogues, mentre l’anno successivo era riuscito a centrare il successo nella classifica Gentleman con Michele Puccetti (nella foto). Ed è proprio quest’ultimo uno dei due piloti fino ad ora confermati dalla squadra di Michael Rangoni, che affiderà anche una seconda vettura al giovane romano Lorenzo Nicoli, puntando anche a schierarne una terza.

Contemporaneamente il team Rangoni Corse prenderà parte anche quest’anno alla Eurocup Clio e lo farà con due vetture: una per lo stesso Nogues e l’altra per Salvatore Arcarese.

Tornando alla Clio Cup Italia, sia Puccetti che Nicoli (nei cui programmi potrebbe esserci anche qualche partecipazione allo stesso campionato europeo) possono essere considerati dei “veterani”. Mentre il primo può tuttavia vantare una stagione di esperienza sulla RS 1.6 Turbo, avendo preso parte nel 2013 alla serie Eurocup, per Nicoli si tratterà di un esordio assoluto al volante della nuova vettura che animerà quest’anno anche il monomarca nazionale e che guiderà per la prima volta questa settimana nel corso di una sessione di test in programma sul circuito di Adria. Lo stesso Nicoli, nel 2011, si era già messo in luce nella Clio Cup Italia aggiudicandosi il titolo Junior.

Torniamo nella Clio Cup Italia per puntare a vincere. – ha commentato Michael Rangoni – Dopo un anno “sabbatico” in cui siamo stati presenti nella serie Eurocup, ci era venuta la voglia di respirare nuovamente un po’ dell’aria di casa. Il nostro impegno per questa stagione riguarderà pertanto sia la Clio Cup Italia che la serie europea. Ci eravamo lasciati nel 2012 con il titolo conquistato l’anno prima e adesso vogliamo riprovarci…

Related Profiles:

Share Button