Nascar Whelen Euro Series
Doppio programma per Delsaux
Photo Credit: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard

Doppio programma per Delsaux

Dopo una stagione 2019 ricca di soddisfazioni, Ulysse Delsaux si ripresenterà quest’anno al via della EuroNASCAR Pro e dell’EuroNASCAR 2 al volante della Chevrolet Camaro del team RDV Competition. Un impegno per il quale il francese potrà contare anche sul rinnovato supporto del suo sponsor principale Genie Civil Service.

Già campione 2018 dell’EuroNASCAR. lo scorso anno il pilota di Troyes è riuscito sempre a collocarsi nella top-15 (unica eccezione il primo appuntamento di Valencia) ed ha concluso per quattro volte consecutive nella top-10 a Most, Venray e Hockenheim, terminando nono nella classifica generale.

A caratterizzare la sua vettura quest’anno sarà una livrea molto particolare, con un tocco dorato sull’anteriore, ispirata dal suo idolo Jim Clark e dalla Lotus Gold Leaf del 1968, oltre a un omaggio alla bandiera della Francia. L’obiettivo del 22enne transalpino è definitivamente di dar battaglia ai migliori piloti della NASCAR in Europa e collocarsi in testa al gruppo della EuroNASCAR PRO.

Sarà una stagione lunga ed estremamente importante, dal momento che partecipo a entrambi i campionati – ha dichiarato – Cercherò di arrivare sempre nella top-5 e possibilmente nella top-3 della classe Pro. La EuroNASCAR 2 non è il mio traguardo principale, ma mi servirà per fare più esperienza. Mi sto allenando più che mai su tutti i fronti, dalla condizione fisica fino alla pratica al simulatore e sono davvero contento che le Finali siano a Hockenheim, una pista che mi piace moltissimo”.

Il team owner di RDV Competition, Franck Violas, crede molto in Delsaux. Dopo la diagnosi della sindrome di Asperger in giovanissima età, il francese ha scoperto nelle corse automobilistiche il proprio modo di esprimere se stesso e di crescere a livello sia personale sia professionale.

Ulysse continua semplicemente a stupirci, è davvero speciale. Ha fatto enormi progressi nelle passate stagioni e tuttavia c’è ancora spazio per molto altro. Ogni volta che scende in pista fa un passo avanti e siamo fermamente convinti che presto potrà essere in lizza per la vittoria. Stiamo spingendo il più possibile per metterlo in condizione di esprimere tutto il suo potenziale”, ha commentato Violas.

Delsaux scenderà in pista per svolgere una serie di test nel corso delle prossime settimane, prima di  fare rotta verso Valencia per la prima gara del calendario in programma il 25 e 26 aprile.

Share Button