Carrera Cup Italia
Dinamic sul podio

Dinamic sul podio

Doppio podio per Dinamic Montorsport a Vallelunga nel terzo appuntamento 2017 della Porsche Carrera Cup Italia. Risultato ottenuto grazie a Gianmarco Quaresmini. Sui saliscendi del tracciato romano, il pilota del team reggiano si dimostrato ancora una volta competitivo centrando due terzi posti.

“Un weekend di gara positivo dai! ha detto Gianmarco Quaresmini Bene in qualifica ma non perfetto perché rispetto al mio giro ideale ho perso 0”3, però bel secondo posto! Buono il risultato in entrambe le gare, ero secondo in entrambe per un mio errore alla Campagnano ho perso la posizione su Fulgenzi. Due terzi posti sono comunque ottimi in ottica campionato, grazie ai quali ho recuperato punti preziosi”.

Continuano i risultati positivi per Jonathan Giacon anche se non è riuscito a sfruttare al massimo l’occasione di partire in pole position in gara 2: nella prima manche, il veneto è stato autore di una bella rimonta dopo una non perfetta partenza e successiva escursione fuori pista, mentre nella seconda è stato risucchiato dal gruppo dopo lo start, chiudendo il week end capitolino con il 5° posto.

Gara 1 positiva per Francesca Linossi che ha conquistato il suo primo punto stagionale con una rimonta fino alla decima piazza sotto la bandiera a scacchi mentre in gara 2 la bresciana è stata sfortunata vittima di un contatto con Jacoma che l’ha costretta ad abbandonare anzitempo la competizione.

Nella Michelin Cup, sorride a denti stretti Alex De Giacomi: il campione in carica si è dovuto accontentare del secondo gradino del podio in gara 1 (ottavo assoluto) mentre nella seconda ha chiuso da vincitore, riuscendo così ad accorciare il distacco dalla vetta, ora lontano solo 6 punti; sfortunato invece Niccolò Mercatali, fuori nelle prime battute per una toccata che gli ha danneggiato l’anteriore della sua 991 GT3 Cup mentre in Gara 2 si è parzialmente riscattato con una bella rimonta che gli ha consentito di recuperare fino al 4° posto Michelin Cup dopo esser partito dal fondo dello schieramento.

Alex De Giacomi ha spiegato: “Rispetto a quello che può sembrare dai risultati, non sono particolarmente soddisfatto del week end. In Gara 1 ho subito una toccata da Jacoma, che successivamente ha compromesso anche la gara di Mercatali, un peccato perché Niccolò andava veramente forte e non è stato proprio un bel regalo per il suo compleanno, mi è dispiaciuto per lui. Per Gara 2 posso considerarmi molto soddisfatto, abbiamo recuperato punti pesanti nonostante una nuova toccata che però non mi ha creato grossi problemi. Ringrazio tutta la squadra, in particolar modo ad Amedeo, Andrea e Matteo che hanno lavorato sulla mia vettura e mi hanno supportato per tutto il week end dandomi una macchina davvero perfetta”.

Prossimo appuntamento per la Porsche Carrera Cup Italia sul circuito toscano del Mugello nel week end del 15-16 luglio prossimi.

Share Button