Seat Leon Eurocup
Dinamic con due punte a Silverstone

Dinamic con due punte a Silverstone

La Seat León Eurocup giunge questo fine settimana al terzo dei sei appuntamenti del calendario 2014, in programma sui 5.891 metri dello storico tracciato inglese di Silverstone. In terra d’oltremanica, il Team Dinamic si presenterà al via del monomarca riservato alle nuove Cup Racer, con Marco Pellegrini (nella foto) e Stefano Zanini. Quest’ultimo alla sua prima esperienza sul circuito del Northamptonshire, mentre il suo compagno di squadra vi aveva già svolto un testo lo scorso mese di marzo, al volante di un’altra vettura.

L’impegno di questo weekend sarà particolarmente importante per la compagine emiliana, prima di tutto perché segnerà il giro di boa del campionato ed in secondo luogo dal momento che bisognerà cancellare in fretta la sfortuna che non ha permesso nei primi due round del Nürburgring e Salisburgo, di mettere a segno dei risultati significativi.

L’obiettivo della squadra che fa capo a Maurizio Lusuardi, in questa occasione sarà pertanto quello di ambire alle posizioni di vertice della classifica, a dispetto di uno schieramento che, come è ormai tradizione dei campionati della Casa iberica, si preannuncia ancora una volta di elevato livello, con quasi 25 vetture al via.

Venerdì il primo “ciak”, con i due turni di prove libere di mezzora ciascuno. Sabato, alle 12.05, via alle qualifiche, anche esse di mezzora, mentre alle ore 16.30 è in programma Gara 1 che, come Gara 2 (semaforo verde domenica alle 14 in punto) si svolgerà sulla lunghezza complessiva di 11 giri.

Share Button