Porsche Mobil 1 Supercup
Di Amato, sesto tempo a Monaco

Di Amato, sesto tempo a Monaco

Dopo avere vinto le due gare inaugurali di Barcellona, Michael Ammermüller si è assicurato la pole position per la gara di domenica della Porsche Mobil 1 Supercup che si disputerà a contorno del Gran Premio di Monaco. Il tedesco del Lechner MSG Racing Team, ha stabilito il miglior tempo di 1’34″305, di cinque decimi inferiore a quello del pilota Porsche JuniorDennis Olsen sulla vettura del Walter Lechner Racing Team.

Seconda fila per il compagno di squadra di Ammermüller e due volte campione della Porsche Carrera Cup Uk Daniel Cammish e Zaid Ashkanani (MRS GT-Racing). L’altro pilota Porsche Junior Matt Campbell ha concluso quinto con la Porsche 911 GT3 Cup del team Fach Auto Tech.

Sesto Daniele Di Amato. Il pilota romano del team Dinamic Motorsport ancora una volta è stato uno dei più veloci in pista, dimostrando di ben adattarsi al difficile e tortuoso circuito cittadino su cui è al proprio debutto. Bene anche il suo compagno di squadra Mattia Drudi, che è riuscito ad entrare nella top 10 ottenendo il nono tempo.

La pole di Ammermüller rafforza la situazione di leadership della Germania nella nuova League of Nations, in cui comanda con 40 punti. 36 ne ha la Norvegia. Seguono la Gran Bretagna e l’Australia con 30 e 28 punti.

Sono in tutto 28 le vetture al via di questa edizione della gara di Monaco, che per la Porsche Mobil 1 Supercup è anche la venticinquesima. A vincere nel 1993 fu Mika Häkkinen.

 

Qualifica

1. Michael Ammermüller (D/Lechner MSG Racing Team), 1’34″305
2. Dennis Olsen (N/Walter Lechner Racing Team), 1’34″824
3. Daniel Cammish (GB/Lechner MSG Racing Team), 1’34″983
4. Zaid Ashkanani (KWT/MRS GT-Racing), 1’35″024
5. Matt Campbell (AUS/Fach Auto Tech), 1’35″086
6. Daniele die Amato (I/Dinamic Motorsport), 1’35″139
7. Robert Lukas (PL/Olimp Racing), 1’35″197
8. Josh Webster (GB/Fach Auto Tech), 1’35″452

Share Button