Porsche Mobil 1 Supercup
Di Amato, Drudi: debutto a Monaco

Di Amato, Drudi: debutto a Monaco

Daniele Di Amato e Mattia Drudi sono pronti per il loro debutto sulle strade di Montecarlo. Sarà il circuito del Principato ad ospitare infatti il secondo appuntamento della Porsche Mobil 1 Supercup.

I due piloti del team Dinamic Motorsport, a distanza di due settimana dall’esordio di Barcellona dove hanno entrambi conquistato dei punti importanti per la classifica, hanno finora provato i 3.337 metri del cittadino solo al simulatore. “Qui sarà tosta, non avendoci mai girato dal vivo ma solo al simulatore, che comunque un minimo di preparazione ce la dà. – ha commentato Drudi – Per fortuna hanno rifatto il manto stradale in alcuni tratti, cancellando così diverse sconnessioni e rendendo la vita a noi un po’ più facile. Cercherò di sfruttare al massimo le prove libere, traendo spunto ed imparando dai piloti più esperti che già conoscono il tracciato, ma il primo anno a Montecarlo non è mai facile”.

In Spagna Drudi ha conquistato un miglior settimo posto in Gara 1. Di Amato è arrivato ottavo in Gara 2, ma a differenza del pilota romagnolo è giunto tutte e due volte al traguardo.

Torniamo da Barcellona ancora più carichi e consapevoli che la squadra sta dando il massimo – ha detto Di Amato – Per me guidare a Montecarlo è un sogno che si realizza: il circuito dove ogni pilota vorrebbe correre almeno una volta nella vita. Detto ciò, ci sarà innanzitutto da prendere confidenza con la pista, muretti, pendenze e cordoli. Poi, in qualifica, cercare di spingere qualcosina in più. Una sessione che sarà quanto mai fondamentale qui dove ci sono pochissime opportunità di sorpasso. Sicuramente il contesto sarà fantastico ma cercheremo di renderlo ancora più bello magari attraverso un buon risultato”.

Share Button