Campionato Italiano Sport Prototipi
Davide Uboldi torna al successo
Photo Credit: ACI Sport

Davide Uboldi torna al successo

Davide Uboldi è tornato al successo. Il pilota comasco ha vinto la prima delle due gare del Mugello, quarto degli appuntamenti del Campionato Italiano Sport Prototipi.

Dopo un’ottima qualifica che lo ha visto chiudere terzo alle spalle del poleman Matteo Roccadelli e Giacomo Pollini, Uboldi è stato autore di un’eccellente partenza che lo ha visto sfilare al comando alla prima curva. Complice anche l’assenza dello stesso Roccadelli, ai box per un problema sulla sua vettura.

Alle sue spalle in seconda posizione si è subito portato Danny Molinaro. Più distanziati, in lotta tra loro, Filippo Lazzaroni e Mirko Zanardini.

Dopo alcuni giri la safety car. Alla ripartenza Uboldi ha mantenuto il comando, con Molnaro sempre visiciniismo. Ai tre si è accodato anche Pollini, con Andrea Baiguera che nel frattempo è risalito quarto davanti a Lazzaroni, mentrte Zanardini è scivolato settimo alle spalle di Michele Fattorini.

Poi una nuova safety car a cinque minuti dal termine per recuperare la vettura di “Steve Brooks”. Con l’ultimo giro da completare, alla ripartenza Uboldi è rimasto ancora al comando, prendendo un leggero margine su Pollini che ha passato un Molinaro evidentemente in difficoltà ma alla fine comunque terzo. Baiguera e Lazzaroni hanno concluso in quarta e quinta posizione.

 

CAMPIONATO ITALIANO SPORT PROTOTIPI
Gara 1. Mugello, 3 luglio 2021
1. Davide Uboldi (Uboldi Corse) 12 giri 28:14.459
2. Giacomo Pollini (ASD Giacomo Race) +0.674
3. Danny Molinaro (DM Racing) +1.457
4. Andrea Baiguera (Brixia Horse Power) +2.131
5. Filippo Lazzaroni (Team Lazzaroni) +2.552
6. Michele Fattorini (ASD Speed Motor) +3.493
7. Mirko Zanardini (Luxury Cars Racing) +4.161
8. Matteo Pollini (ASD Giacomo Race) +4.921
9. Ruiz Fidel Castillo (Marchetti by Emotion) +6.522
10. Francesco Celentano (Autosport Sorrento) +6.980
11. Andrea Mosca (Zero Racing) +8.770
12. Alessio Calogero Salvaggio (Luxury Cars Racing) +11.734
13. Davide Pigozzi (Bad Wolves) +12.669
14. Nelson Jeffrey (Marchetti by Emotion) +32.198
15. David Alejandro Acosta Molina (Luxury Cars Racing) +1 giro
16. “Steve Brooks” (Luxury Cars Racing) +4 giri
Ritirati
Matteo Maria Roccadelli (G-Force Racing) 6 giri
Giancarmine Spadaro (Bad Wolves) 3 giri
Guglielmo Belotti (Bad Wolves) 2 giri
Rocco Mazzola (Marchetti by Emotion) 1 giro
Santiago Mejia Jaramillo (Marchetti by Emotion) –
Giro più veloce: Giacomo Pollini (ASD Giacomo Race) 3 giro 1:47.084

Share Button