Coppa Italia
D’Aste domina al Mugello

D’Aste domina al Mugello

Stefano D’Aste si è riconfermato l’uomo da battere nella Coppa Italia GT, che al Mugello è giunta al giro di boa con il terzo dei cinque appuntamenti stagionali. L’esperto pilota ligure, con la sua Lotus Exige si è assicurato ala pole. andando a vincere la prima delle due gare del weekend che si è svolta con la pioggia. Alle sue spalle hanno concluso nell’ordine le due Ferrari di Gabriele MarottaJoão Barbosa, con il portoghese subito sul podio al suo debutto nella serie by Gruppo Peroni Race.
Sfortuna per Mark Speakerwas, in qualifica autore del secondo tempo con la Porsche 997 GT3 Cup della M Racing Group, ma poi costretto al ritiro per un’uscita di pista le cui conseguenze hanno costretto il suo compagno Eugenio Pisani a saltare la seconda gara di domenica. In Gara 2 ancora D’Aste davanti a tutti, sempre seguito da Marotta e Barbosa.
Coppa Italia GT. Gara 1
Mugello, 11 ottobre 2020
1. Stefano D’Aste (Lotus Exige) 25:15.856, 9 giri
2. Gabriele Marotta (Ferrari 488 Challenge) 44.786
3. João Barbosa (Ferrari 488 Challenge Evo) 51.921
Giro più veloce: Stefano D’Aste (Lotus Exige) 2:31.963, 6° giro
Coppa Italia GT. Gara 2
Mugello, 11 ottobre 2020
1. Stefano D’Aste (Lotus Exige) 26:53.494, 12 giri
2. Gabriele Marotta (Ferrari 488 Challenge) 1.252
3. João Barbosa (Ferrari 488 Challenge Evo) 1:07.963
Giro più veloce: Gabriele Marotta (Ferrari 488 Challenge) 2:10.784, 9° giro
Share Button