Clio Cup Italia
Clio Cup Italia: volata finale a tre

Clio Cup Italia: volata finale a tre

Sarà una volata finale a tre, quella della Clio Cup Italia, che questo fine settimana giunge al quinto e ultimo appuntamento della stagione che assegnerà il titolo 2020 dell’ultima edizione del monomarca Renault che si disputa con le RS 1.6 turbo (sul circuito del Santerno verrà presentato il campionato 2021, in cui farà il suo esordio tricolore la berlina Renault di quinta generazione). Sono 50 i punti ancora da assegnare in caso di doppia vittoria, mentre al comando della classifica assoluta c’è Massimiliano Danetti, autore di una vittoria ed altre cinque volte sul podio. Il pilota della PMA Motorsport ha un vantaggio di 14 lunghezze su Giulio Bensi, già matematicamente campione tra i Gentleman, che insegue ancora con Faro Racing la sua prima affermazione, pur essendoci andato vicino in diverse occasioni. 

In lotta anche il toscano Cristian Ricciarini, che ha monopolizzato con la  Essecorse le prime due tappe di Mugello e Misano, calando un poker di successi; anche se poi è stato protagonista di due trasferte alquanto complicate a Vallelunga e Monza (sul circuito brianzolo ha totalizzato un doppio zero), dovendo cedere lo scettro proprio a Danetti, nei cui confronti adesso paga 18 punti. 

Assente Lorenzo Vallarino, per la prima volta a segno sul tracciato brianzolo esattamente un mese fa, a rappresentare i colori della MC Motortecnica ci sarà Andrea Chierichetti, al suo primo anno nel monomarca della Fast Lane Promotion. 

Oltre a Bensi, Faro Racing schiererà altre due vetture, affidandole ad Ercole Cipolla e Aldo Cesare Ponti. Due punte per l’Oregon Team, che ha riconfermato Quinto Stefana e Alessandro Tarabini, quest’ultimo già vincitore del titolo Esordienti. Il team Explorer Motorsport sarà presente con Giacomo Trebbi. Una vettura anche per Melatini Racing, con cui fa il proprio rientro Ermes Della Pia; il veloce pilota campano si alternerà al volante con il campione 2017 Gustavo Sandrucci (neo-campione per il terzo anno di seguito del MINI Challenge Italia) che in Brianza ha centrato un secondo posto. Tris servito infine per Sevenhills Motorsport, che affiderà una RS 1.6 turbo a Pierluigi Sturla ed un’altra a Paolo Tartabini, mentre sulla terza ci salirà “Spadino”.

La prima delle due gare della durata di 25 minuti scatterà sabato alle ore 13.15, mentre Gara 2 è in programma domenica alle 11.45, in entrambi i casi con la diretta su MS Motor TV (canale 228 di Sky) ed il live streaming sul sito internet www.msmotor.tv. Venerdì si inizierà con i due turni di libere, alle ore 9.35 e alle 13.05, mentre le due sessioni di qualifiche di 20 minuti ciascuna si svolgeranno sempre sabato dalle ore 9.00 e dalle 9.45.

Share Button