Clio Cup Italia
Clio Cup eSport all’epilogo, c’è Pressracing

Clio Cup eSport all’epilogo, c’è Pressracing

La prima edizione della Clio Cup eSport Series giunge questo weekend al gran finale. Ad una settimana esatta dal primo round della Clio Cup Italia reale, che si disputerà il 18 e 19 luglio sul circuito toscano del Mugello, il monomarca virtuale riservato alle berline RS 1.6 turbo affronta domenica prossima il quinto e conclusivo appuntamento di Vallelunga.

Con il solo titolo della Press League già matematicamente assegnato a Michele Faccin di Infomotori, rimangono ancora da laureare tutti gli altri campioni. E sarà ancora una volta Stefano Zeni a presentarsi nei panni del leader della classifica generale. Il bergamasco del team Melatini Racing ha fino ad ora ottenuto quattro vittorie, centrando una doppietta a Monza e ripetendosi in seguito a Misano. Dietro di lui, a 24 lunghezze (con un totale di 50 punti ancora in palio), c’è tuttavia Felice Jelmini, che ha messo a segno un successo a Imola salendo anche altre quattro volte sul podio. 

Sarà proprio il lombardo della PMA Motorsport, campione in carica della Clio Cup Italia, a puntare al titolo riservato ai piloti reali, tra cui è attualmente in testa. Sono 46 i punti che infatti può vantare su Roberto Albertini (Team Montespada).

Giochi ancora aperti anche nella classifica “sim racer”, in cui Zeni guida con 45 lunghezze in più rispetto a Daniele Giuntini di Motori nella Leggenda.

Assente in questa occasione Corrado Ciriello, che ha dominato il precedente round del Mugello con i colori de La Gazzetta dello Sport. Ci sarà invece al via ancora una volta la vettura di Pressracing portata in pista nei tre precedenti round da Massimiliano Palumbo, grande protagonista (anche se poco fortunato) nella tappa del Mugello. Impossibilitato questa volta a prendere il via, il suo posto verrà preso dal nuovo arrivo Stefano Guastaveglia.

L’appuntamento di Vallelunga prenderà il via alle ore 21.10 con le due gare, ciascuna preceduta dal rispettivo turno di qualifica. Tutto l’evento verrà trasmesso in live streaming sul canale ufficiale YouTube di Renault Italia, all’indirizzo https://youtu.be/-hX6qai1E10.

Share Button