European Le Mans Series
Cetilar: a Silverstone un nuovo splitter
Photo Credit: Jakob Ebrey

Cetilar: a Silverstone un nuovo splitter

C’è Silverstone nel mirino della scuderia Cetilar Villorba Corse, che questo fine settimana (17 e 18 agosto) affronta il quarto appuntamento dell’European Le Mans Series, giro di boa della stagione 2018.

Dopo gli ottimi risultati di Monza ed una prova interlocutoria sul tracciato austriaco del Red Bull Ring, il team guidato da Raimondo Amadio è in cerca di un riscatto con la Dallara P217-Gibson LMP2 che in Inghilterra si presenterà uno splitter anteriore differente.

Ad alternarsi al volante anche in questa occasione ci saranno Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto e l’ex pilota di F.1 Felipe Nasr, assieme lo scorso giugno protagonisti nella 24 Ore di Le Mans. Con 42 equipaggi al via (16 le vetture presenti nella stessa classe LMP2), la 4 Ore di Silverstone sarà concomitante con la 6 Ore del campionato WEC.

“Torniamo con grande piacere a Silverstone, circuito che la scorsa stagione ci ha visto debuttare nella classe LMP2 con la Dallara – ha commentato il team principal Amadio – Quest’anno vivremo questo importante appuntamento come tappa che invece apre la seconda parte della stagione. Senza dubbio è una pista molto difficile e impegnativa; avremo la possibilità di utilizzare alcune modifiche sullo splitter anteriore, che su un tracciato dove è fondamentale avere un carico aerodinamico generale efficiente speriamo possano tornarci utili. E speriamo pure di riscattare la sfortunata prova austriaca dello scorso mese. Ci aspettiamo un appuntamento molto duro, ma siamo pronti per questa seconda parte di stagione che poi ci porterà anche a Spa e Portimão, augurandoci di continuare a crescere in competitività”.

Share Button