Porsche Mobil 1 Supercup
Cerqui sfida il Principato

Cerqui sfida il Principato

Alberto Cerqui sta per affrontare la gara più scenografica dell’intera Porsche Mobil 1 Supercup 2018, in programma il prossimo weekend sul circuito di Monaco.

Il pilota bresciano sarà al suo debutto assoluto sull’iconico tracciato monegasco e porterà in gara la Porsche 911 GT3 del team Dinamic Motorsport. L’appuntamento, consueto evento di supporto del Gran Premio di F1, è storicamente una delle gare più attese della stagione e si corre sugli stretti ed insidiosi 3.337 metri del circuito cittadino più famoso del mondo dove, nel corso della storia, si sono scritte pagine indelebili e leggendarie del motorsport.

Cerqui, che ha potuto affinare il suo feeling con la berlinetta di Stoccarda nel corso di un recente test sul tracciato di Spa-Francorchamps, cercherà di confermare l’ottima prestazione di Barcellona destreggiandosi su un circuito dove commettere errori è molto facile e per poter ambire ad un risultato di spessore occorre competitività e precisione assoluta già a partire dalle qualifiche.

Le 18 curve della pista evocano immagini, ricordi ed emozioni in tutti gli appassionati di automobilismo. Dopo il breve rettilineo di partenza, i piloti affrontano l’imbuto di Saint Devote dove servono esperienza e sangue freddo per non restare invischiati in pericolosi contatti. In salita, la pista giunge alle curve di Massenet e del Casino, prima di affrontare la parte più tortuosa con la successione di Mirabeu, tornante Loews e Portier che porta i piloti sotto al famoso tunnel. La parte finale è più veloce con la chicane delle Piscine e la poderosa staccata della Rascasse, prima della Anthony Noghes che riporta sul rettifilo del via.

L’evento partirà già il giovedì con la sessione di prove libere in programma alle 17.15 (GMT +2). Venerdì alle 10 i piloti si sfideranno per le qualifiche più importanti dell’intera stagione, prima di riaccendere i motori per la gara in programma domenica alle 10.30.

Proprio la gara potrà essere seguita in diretta su Sky Sport F1 HD (canale 2017 SKY), emittente televisiva ufficiale di tutta la stagione 2018.

“L’emozione è alle stelle – sottolinea Alberto Cerqui – pochi piloti al mondo possono vantare di aver corso su questa pista nella loro carriera, e per me è già un risultato essere arrivato a questo traguardo. Sarà davvero qualcosa di straordinario correre qui davanti alle decine di migliaia di spettatori che affolleranno le tribune. Ho cercato di preparare la gara di Monaco passando diverse ore al simulatore, perché qui come in nessun’altra pista al mondo niente può essere lasciato al caso. Occorrerà un feeling estremo con la vettura per poter accarezzare i guard rails alla ricerca della migliore prestazione, ma la Porsche 911 GT3 mi ha restituito ottime sensazioni all’ultimo test di Spa che mi fanno guardare al weekend con ottimismo. Se le condizioni meteo si confermeranno positive come da previsioni e si presenterà l’occasione, potrò puntare a migliorare il risultato di Barcellona e giocare le mie carte per le prime cinque posizioni”.

Share Button