FIA WTCR
Ceccon debutta con Mulsanne
Photo Credit: PHOTO 4 & Romeo Ferraris

Ceccon debutta con Mulsanne

Kevin Ceccon sarà al via questo fine settimana del sesto appuntamento del Mondiale Turismo. Il ventiquattrenne bergamasco è stato chiamato dal Team Mulsanne per prendere parte al FIA WTCR, al volante di un’Alfa Romeo Giulietta TCR by Romeo Ferraris.

Per Ceccon questa sarà la prima gara della stagione 2018, nonché la prima alla guida di una vettura Turismo a trazione anteriore, in un contesto di altissimo livello come quello della World Touring Car Cup, che si appresta a correre in Slovacchia, come sostituzione della tappa originariamente prevista in Argentina.

Kevin si troverà sin dalle prove libere del venerdì a confrontarsi con un format diverso rispetto a quanto era abituato. Più simile alle monoposto, con brevi sessioni di prove libere e la necessità di provare tante cose sulla vettura, il WTCR offre tuttavia un rivoluzionario formato di gare, con due sessioni di qualifiche, una tradizionale ed una ad eliminazione, e ben tre gare a fine settimana, con la variabile della griglia invertita.

 “Ringrazio Romeo Ferraris ed il Team Mulsanne per questa incredibile opportunità – ha commentato Ceccon – è una chiamata arrivata a sorpresa, ma che ho accolto con grande spirito di competizione e spero di poter ripagare con i risultati in pista chi ha riposto la propria fiducia in me. Il mondo del Turismo rappresenta per me una novità assoluta, come in realtà lo era il GT lo scorso anno, ma penso di aver dimostrato una buona capacità di adattamento. Arrivare a stagione in corsa non sarà facile, ma poterlo fare sull’Alfa Romeo Giulietta TCR by Romeo Ferraris è il miglior modo con cui potermi approcciare a questa sfida nel FIA WTCR”.

Share Button