Blancpain GT Series
Ceccon, buon finale

Ceccon, buon finale

Kevin Ceccon conquista conclude il suo 2017 in crescendo. In occasione dell’ultimo appuntamento del Blancpain GT Series di scena a Barcellona, infatti, il pilota ha conquistato i primi punti della stagione.

Un obiettivo ricercato con determinazione e tenacia nella Sprint Cup, ma che purtroppo la sorte ha negato al ventiquattrenne bergamasco nei cinque appuntamenti che avevano animato il programma principale della stagione targata ISR Racing.

La chiamata della compagine ceca tuttavia, proprio in occasione del round finale al Montmelò per l’Endurance Cup, ha permesso al bergamasco di chiudere all’ottavo posto con una clamorosa rimonta dalla 38° posizione in partenza. Alla guida nello stint centrale, Ceccon ha diviso l’abitacolo con Frank Stippler e Filip Salaquarda, segnando ottimi riferimenti cronometrici andando a recuperare oltre dieci posizioni, festeggiando così alla bandiera a scacchi i primi punti in campionato. Il bergamasco, al termine di una stagione tanto competitiva quanto sfortunata, ha all’attivo 4 punti, mettendosi alle spalle avversari ben più esperti e blasonati.

Kevin Ceccon ha commentato: “Mi ero rassegnato a quella che, almeno dal punto di vista dei risultati, era stata una delle peggiori stagioni della mia carriera. Nonostante ISR Racing avesse preparato una vettura sempre molto competitiva, qualcosa andava storto, e non potevamo massimizzare il nostro potenziale. Barcellona è sempre stata una pista molto importante per me, e sono felice che i miei primi punti in Blancpain GT siano arrivati qui. Credo anche che sia un bel modo di chiudere la stagione per la squadra, ed io ovviamente sono felice di aver raggiunto l’obiettivo che mi ero prefissato al debutto. Voglio ringraziare tutto il management della squadra che ha reso possibile la mia partecipazione, ogni singolo membro del team che mi hanno permesso di esprimermi al meglio delle mie possibilità, ed ovviamente anche Audi Sport per il supporto avuto in questa stagione. Un pensiero anche agli amici, ai fans e a chi mi è stato vicino in questa avventura, ed agli sponsor che hanno creduto in me per questo progetto”.

Share Button