Italiano Prototipi
Carboni: qualifiche fondamentali

Carboni: qualifiche fondamentali

A Misano sarà importante fare una buona qualifica per partire quanto più avanti sullo schieramento. Con le nuove Wolf velocissime in curva, prevedo che su questa pista non sarà affatto facile sorpassare“. Gianluca Carboni si esprime così riguardo alla tappa di Misano, secondo dei sei appuntamenti del Campionato Italiano Sport Prototipi.

Il pilota viterbese che corre con il team Best Lap, è stato protagonista nel round inaugurale di Monza di un weekend nel complesso positivo, concluso con il miglior quinto posto ottenuto in Gara 2. Anche se sul circuito brianzolo per lui non sono mancati alcuni inconvenienti senza i quali poteva sicuramente puntare al podio.

Un problema gli aveva infatti impedito di prendere parte alla prima sessione di libere del venerdì. In qualifica un inconveniente al cambio non gli ha invece consentito di fare meglio dell’ottavo responso cronometrico, su un totale di 20 vetture al via. In Gara 1 Carboni si è dovuto pertanto avviare da metà schieramento e questo lo ha portato a rimanere subito coinvolto nel “caos” che si è creato alla prima esse, precipitando in fondo al gruppo ed iniziando una rimonta fermata solamente nel corso della tornata conclusiva dalla rottura della catena del motore Aprilia mentre si trovava quinto, posizione che è poi riuscito a conquistare in una rocambolesca Gara 2.

Adesso l’obiettivo per Carboni sarà di inserirsi nelle prime tre posizioni.

Share Button