Campionato Italiano Sport Prototipi
Carboni è… ardente per Monza

Carboni è… ardente per Monza

Tra i piloti maggiormente attesi a Monza nel primo appuntamento di un Campionato Italiano Sport Prototipi totalmente rinnovato, c’è sicuramente Gianluca Carboni. Sul circuito lombardo il 37enne viterbese fa il suo ritorno nella serie tricolore esattamente a distanza di dieci anni dalla sua ultima apparizione risalente al biennio 2007-2008.

Carboni sarà una delle punte della Best Lap, la stessa squadra con cui alla fine dello scorso anno ha conquistato al Motor Show di Bologna con una Wolf CN2 la vittoria nel Trofeo Italia Sport Prototipi, una settimana dopo avere vinto anche la prova della Porsche Carrera Cup Italia. Con varie esperienze nel Ferrari Challenge Italia e Europa, nel Lamborghini Super Trofeo, nel Campionato Italiano Gran Turismo, nel GT Spagnolo e in varie categorie Endurance, il laziale si rimette in gioco intenzionato a fare ancora bene nonostante per lui, così come per i suoi avversari, ci sarà tutto da scoprire da zero: nuova la vettura, la Wolf GB08 Thunder spinta dal propulsore Aprilia RSV4, e pieno di iscritti fin da questo primo dei sei doppi appuntamenti, dove sono attesi 20 iscritti.

Soltanto una settimana fa Carboni ha svolto uno “shakedown” a Magione, mentre nella giornata di mercoledì 30 maggio è sceso in pista a Misano per completare un’ulteriore e proficua giornata di test.

A Monza ricomincio un’avventura che avevo concluso esattamente dieci anni fa. Il campionato riprende verve sotto una nuova veste, introducendo il regime di monomarca. La prima impressione avuta dalla vettura è quella di un ottimo bilanciamento tra il propulsore, che è di derivazione motociclistica, ed il telaio. Un compromesso che mi è subito sembrato perfetto – ha commentato Carboni – Ringrazio tutti i miei sponsor, che mi stanno supportando in questa nuova ed avvincente sfida, in una serie che già da adesso gode di unenorme visibilità”.
Share Button