Super GT
Caldarelli 2° a Okayama

Caldarelli 2° a Okayama

La stagione di Andrea Caldarelli si apre con un ottimo risultato nel Super GT. Il pescarese, al volante della nuova Wako’s 4CR LC500 ed in coppia con il compagno Kazuya Oshima, ha sfiorato la vittoria nella gara di domenica al termine del primo weekend stagionale che si è disputato ad Okayama, in Giappone.

Con poco tempo a disposizione durante le prove libere per la pioggia e le interruzioni, Caldarelli si è trovato catapultato in qualifica quasi alla cieca. Nalla Q1, il giovane driver abruzzese ha comunque conquistato il secondo tempo, ribadito da Oshima nella Q2. Col giapponese alla guida al via, che ha perso un paio di posizioni, Caldarelli è rientrato quarto dopo il cambio pilota. Rimontando sino al secondo posto, ha battagliato per la vittoria tutta la gara aggiudicandosi la piazza d’onore per un soffio.

Andrea Caldarelli ha commentato: “Ringrazio il Lexus Team Lemans Wako’s perché non era facile riuscire ad azzeccare le scelte tecniche e strategiche dopo che le condizioni meteo avevano dapprima cancellato i test collettivi delle scorse settimane per neve e poi la pioggia ha compromesso il lavoro delle libere. Avevamo il potenziale per lottare per la pole position, ma sul nostro cammino abbiamo trovato una bandiera rossa. Purtroppo nel finale della corsa una vettura della classe GT300 si è girata davanti a me e non ho potuto attaccare, ma il passo era ottimo, come dimostra il giro veloce in gara”.

Share Button