European Le Mans Series
Cairoli inizia con un secondo posto

Cairoli inizia con un secondo posto

Secondo posto per Matteo Cairoli a Silverstone nella classe LM GTE, in occasione del primo appuntamento della stagione dell’European Le Mans Series. Il pilota comasco, in equipaggio con Christian Ried e Joël Camathias è stato protagonista con la Porsche 911 RSR del team Proton Competition.

A prendere il via è stato stato il suo compagno Christian Ried, scattato quarto e poi risalito terzo per perdere nuovamente una posizione prima del pit-stop. Il tedesco ha lasciato il volante allo svizzero Joël Camathias, risalito ancora terzo. Infine è stato proprio Cairoli a subentrare secondo nella fase conclusiva, chiudendo alle spalle dell’Aston Martin Vantage V8 della TF Sport, prima al traguardo con l’equipaggio Saliih Yoluk, Euan Hankey, Nicki Thiim.

Questo piazzamento per noi va benissimo. Abbiamo iniziato con un podio, che era il nostro obiettivo prima della gara. Inoltre siamo riusciti ad inserirci tra le due Aston Martin, che qui ne avevano di più” – ha commentato Cairoli, al quale è andata anche la soddisfazione di avere fatto segnare il giro più veloce.

Sempre oggi si sono svolte le prove ufficiali del primo round del FIA WEC, campionato in cui Cairoli divide la vettura della Dempsey Proton con l’altro tedesco Marvin Dienst e lo stesso Ried nella LM GTE AM. Vettura che è stato proprio il giovane comasco a qualificare in seconda fila nella sua classe in virtù del terzo tempo (in realtà Cairoli ha ottenuto il secondo responso cronometrico, ma a valere per la definizione dello schieramento è in questo caso la media con il crono del pilota Bronze).

Anche in questa occasione le Aston erano evidentemente favorite. In gara ci sarà da tenere d’occhio inoltre le Ferrari. Concludere il weekend con un altro podio sarebbe bello” – ha ancora commentato Cairoli.

Share Button