Blancpain GT Series
Budapest: volano le Mercedes
Photo Credit: Blancpain GT media

Budapest: volano le Mercedes

Doppia pole della Mercedes a Budapest, nelle qualifiche del quarto appuntamento della Blancpain GT Series Sprint Cup.

Sul circuito dell’Hungaroring, le vetture della stella a tre punte sono risultate più veloci già nelle prove libere di venerdì con Nicolas Jamin e Raffaele Marciello (nella foto). È stato proprio il pilota italiano del team AKKA Asp a fare segnare oggi il miglior tempo di 1’42″688 nella seconda sessione cronometrata valida per stabilire lo schieramento di Gara 2, precedendo di più di due decimi l’altra AMG GT3 di Luca Stolz (Black Falcon) e la Huracán di Mirko Bortolotti, migliore dei piloti Lamborghini dopo che al suo compagno di squadra Andrea Caldarelli è stato cancellato il miglior tempo per “track limit”.

Nella prima sessione a conquistare la pole con il responso di 1’43″198 è stata ancora una Mercedes della AKKA Asp, quella di Nico Bastian, che ha preceduto il compagno di squadra Nicolas Jamin. Ad occupare la seconda fila di Gara 1 sarà la Audi di Alex Riberas, davanti ad un’altra vettura della AKKA ASP guidata da Michael Meadows. Quinto e sesto tempo rispettivamente per le Lamborghini di Christian Engelhart e Ezequiel Perez Companc. Da segnalare un’interruzione con bandiera rossa dopo tre minuti per consentire di rimuovere dalla pista la Lexus di Norbert Siedler, che ha picchiato le barriere dopo essere uscito largo alla curva 4.

 

Risultati

  Driver Team Time Download Results
Qualifying 1 Nico Bastian AKKA Asp / Mercedes-AMG 1:43.198 »
Qualifying 2 Raffaele Marciello AKKA Asp / Mercedes-AMG 1:42.688 »
Share Button