DTM
Brands Hatch: vince Wittmann

Brands Hatch: vince Wittmann

Marco Wittmann completa in perfetto stile la prima parte del weekend di Brands Hatch, conquistando con la BMW del Team RMG prima la pole e poi anche la sua quarta vittoria della stagione. Una in più rispetto a quelle ottenute fino ad ora da René Rast che, grazie al secondo posto ottenuto con la RS5 dell’Audi Sport Team Rosberg, rimane saldamente leader nella classifica del DTM.

Sul circuito inglese a salire sul podio sono stati i primi tre piloti del campionato. A fare bene è stato anche Nico Müller, con la seconda Audi al traguardo, quella dell’Abt Sportsline, alla fine terzo. Subito dietro hanno concluso nell’ordine altre due Audi, quelle di Robin Frijns e Loïc Duval, che hanno completato la top-5.

Una Gara 1 decisamente sfortunata per i piloti Aston Martin. Paul Di Resta, dopo avere ottenuto un ottimo quarto tempo nelle prove ufficiali del mattino, ha recuperato tre posizioni in partenza presentandosi davanti a tutti alla prima curva. Ma lo scozzese a detta dei commissari è incorso in un “jump start” e per questo è stato penalizzato con un drive through. Poi autore di un’ottima rimonta, Di Resta è stato fermato da un problema meccanico a tempo quasi scaduto, quando lottava intorno all’ottava posizione.

Il suo compagno della R-Motorsport, Jake Dennis, è invece rimasto coinvolto in un contatto al via con Timo Glock, a sua volta colpito dall’altra Vantage di Daniel Juncadella, penalizzato pure lui con un drive through e alla fine il migliore dei piloti della Casa inglese grazie al decimo posto.

Nella classifica Piloti, Rast rimane sempre primo con 178 punti, contro i 151 di Müller. Recupera qualche cosa invece Wittmann, che sale a quota 146.

Share Button