F2000 Italian Trophy
Bracalente è campione in anticipo

Bracalente è campione in anticipo

Due vittorie in due giorni e titolo italiano della Formula 2000 Italian Trophy anticipato. Alessandro Bracalente ha festeggiato il tricolore grazie al doppio successo ottenuto ad Imola in un weekend senza dubbio memorabile per lui.

Anche in Gara 2, il pilota al volante della Dallara ha mostrato le sue qualità. Bracalente è stato impeccabile al via e poi ha gestito la corsa con forza e determinazione senza farsi deconcentrare dall’entrata in pista della safety car nel finale. Il marchigiano ha mantenuto il sangue freddo ed è transitato trionfate in solitaria sotto la bandiera a scacchi festeggiando quella che si è rivelata una cavalcata trionfale iniziata all’Hungaroring lo scorso aprile.

Sul podio del Santerno c’è stato anche spazio per Bernardo Pellegrini, nuovamente secondo dopo la gara di ieri. Un indizio sicuramente positivo per il veneto che in questa occasione ha fatto il proprio ritorno nella serie.

Se Gara 2 doveva essere l’occasione per il riscatto, Renato Papaleo ha fatto molto bene e dopo il ritiro di ieri, l’alfiere Twister ha dato filo da torcere alla concorrenza mettendo in cassaforte il terzo posto in volata davanti ad Antonino Pellegrino.

Nulla da fare sul tracciato Enzo e Dino Ferrari per lo svizzero, che puntava a tenere aperte le speranze di conquista del titolo. Nella seconda gara l’elvetico si è dovuto accontentare del quarto posto, mancando il podio per soli due decimi. Alle sue spalle Dino Rasero, poi Riccardo Perego, vincitore della Classe 2. Da registrare la settima piazza di Gianpaolo Lattanzi, mentre Andrea Benalli, Enrico Milani ed Antoine Bottiroli completano la top ten

Archiviata la tappa di Imola, la Formula 2000 Italian Trophy tonerà in azione dal 7 al 9 settembre sul tracciato di Vallelunga.

Share Button