CIT
Bis di Baldan nel Tcr

Bis di Baldan nel Tcr

Doppietta per Nicola Baldan che a Monza è protagonista del weekend nel terzo doppio appuntamento stagionale del TCR Italy.

Il pilota della Pit Lane Competizioni lotta nel primo giro davanti al rivale Eric Scalvini e mantiene il vertice fino alla fine. Baldan, al terzo successo stagionale, sale così al secondo posto in classifica generale ed in virtù del doppio successo accorcia le distanze proprio su Scalvini che rimane leader con 8 punti di vantaggio.

Gara 2, ieri, si è infiammata fin da subito. Alla staccata della prima variante sono Baldan, Scalvini e Kralev davanti al gruppo, con Giacon e Mugelli che seguono dopo un’esitazione al via dalla seconda e terza posizione di schieramento. Mugelli cede a Reicher per poi riguadagnare la quinta posizione, mentre Bettera e Gagliano seguono al settimo ed ottavo posto. I sorpassi non si contano con Bergonzini che supera Nataloni per la decima posizione alle spalle di Argenti mentre Gagliano supera Bettera per il settimo posto al terzo passaggio alla Roggia.

Se alla metà gara Baldan procede con margine di sicurezza su Scalvini, alle loro spalle Giacon prova in più occasioni l’attacco su Kralev, mentre le Audi di Mugelli e Reicher sono a stretto contatto con Gagliano. Bettera che invece segue all’ottavo posto ha il suo bel da fare per gestire Bergonzini ed Argenti. Al settimo giro Giacon riesce nel sorpasso su Kralev, mentre Bergonzini, Bettera e Argenti sono ai ferri corti per l’ottava posizione guadagnata dal pilota del BF Motortsport e prima del ritiro del pilota della Pit Lane Competizioni costretto ai box. Nel finale si accende la lotta tra Mugelli, Reicher e Gagliano per la quinta posizione alle spalle di Kralev, ma ad avere la meglio è il pilota della Golf che approfitta di un nuovo corpo a corpo tra i due piloti Audi.

Sul traguardo arriva la terza vittoria stagionale di Baldan davanti a Scalvini, Gagliano e Reicher che all’ultimo giro riguadagna il quarto posto dopo il nuovo tentativo di risposta di Kralev, così quinto.

La sfida riprenderà nel weekend del 15 e 16 luglio prossimi quando al Mugello si terrà il quarto doppio round di una stagione che si profila interessante.

Share Button