ADAC GT Masters
Bis Corvette, seconda la Lambo
Photo Credit: ADAC Motorosport

Bis Corvette, seconda la Lambo

Marvin Kirchhöfer e Daniel Keilwitz hanno bissato al Red Bull Ring la vittoria ottenuta sabato con la Corvette. L’equipaggio della Callaway Competition partendo nuovamente dalla pole (conquistata questa volta nel secondo turno di qualifica da Keilwitz) ha dominato la seconda gara del weekend caratterizzata dalla pioggia per più di metà della sua durata.

Secondo posto capolavoro di Andrea Caldarelli e Mirko Bortolotti, capaci di compiere una rimonta che dalla 24esima posizione iniziale li ha portati a concludere secondi alternandosi sulla Lamborghini Huracán GT3 dell’Orange 1 Grasser Racing Team . Caldarelli con il bagnato è risalito nel primo stint praticamente fino al quinto posto. Ma con la pista che si asciugava ad assicurarsi il podio è stato Bortolotti, che a pochi minuti dal termine si è portato terzo, infilando proprio nell’ultimo giro la Mercedes di Markus Pommer e chiudendo a quattro secondi dalla vettura di testa.

Il terzo posto è andato quindi a Pommer e Maximilian Götz, che hanno preceduto la BMW del Team Schnitzer su cui si sono alternati Mikkel Jensen e Timo Scheider. Quinta la prima Audi di Filip Salaquarda e Frank Stippler (Team ISR).

Risultati

  Driver Team Time Download Results
Race 1 Kirchhöfer/Keilwitz Corvette / Callaway Competition 59:26.976 / 36 laps »
Qualifying 1 Marvin Kirchhöfer Corvette C7 GT3 / Callaway Competition 1:28.180 »
Race 2 Keilwitz/Kirchhöfer Corvette C7 GT3 / Callaway Competition 1h02:42.007 / 37 laps »
Qualifying 2 Daniel Keilwitz Corvette C7 GT3 / Callaway Competition 1:28.268 »
Free Practice 1 Marvin Kirchhöfer Corvette C7 GT3 / Callaway Competition 1:29.594 »
Free Practice 2 Dennis Marschall BMW M6 GT3 / BMW Team Schnitzer 1:29.551 »
Share Button