Lamborghini Super Trofeo Europa
Basz pronto per il debutto

Basz pronto per il debutto

Karol Basz è pronto per la nuova avventura. Parte da Monza, infatti, il suo cammino nel Campionato europeo Super Trofeo Lamborghini, giunto quest’anno alla decima edizione. La kermesse scatterà nel weekend col primo dei sette appuntamenti – incluso la World Final a Vallelunga – che include i tracciati internazionali più importanti quali Silverstone, Misano, Spa-Francorchamps, Nurburgring e Vallelunga.

Il 27enne pilota polacco vestirà per la prima volta i colori Imperiale Racing dividendo l’abitacolo della nuova Lamborghini Huracán Super Trofeo EVO – dotata di un’aerodinamica completamente ridisegnata rispetto alla versione precedente – numero 44 con l’italiano Vito Postiglione nella classe Pro. Per Basz si tratterà di un appuntamento importante non avendo avuto la possibilità di testare in precedenza la potente vettura di Sant’Agata Bolognese.

Dopo il debutto positivo con le vetture GT nello scorso Campionato Italiano Gran Turismo – Super GT Cup conquistando una pole position e tre piazzamenti a podio sempre al volante di una Lamborghini Huracàn, il driver è chiamato ad un altro importante passo in avanti nella sua carriera nel panorama del Gran Turismo.

“Sono felice di tornare a correre e di poter debuttare nel Super Trofeo Lamborghini a fianco di Imperiale Racing e di un pilota esperto e veloce come Vito Postigione – ha sottolineato Karol Basz – se nei prossimi appuntamenti dovrò imparare anche la pista per questo fine settimana dovrò concentrarmi solamente sulla nuova “Lambo” conoscendo già i segreti di Monza”.

I manager Giovanni Minardi ed Alberto Tonti hanno commentato come questo sia un passo in avanti verso il professionismo per il pilota polacco.

“Inizia una nuova stagione per Karol che si tramuta in un nuovo passo in avanti nella sua carriera verso il professionismo – spiegano Minardi e Tonti – l’anno scorso è riuscito a stupirci segnando subito al debutto la pole position e successivamente diversi piazzamenti a podio. Ora è chiamato ad una nuova sfida ancora più impegnativa, ma ci sono tutte le carte in regola per fare una stagione ad alti livelli”.

Le due gare da 50’ ciascuna scatteranno nelle giornate di sabato 21 a partire dalle 15.10 e domenica alle 12.20.

Share Button