Carrera Cup Italia
Barri con Raptor nella Carrera Cup Italia

Barri con Raptor nella Carrera Cup Italia

C’è una novità al Mugello, questo weekend, nel quinto appuntamento della Carrera Cup Italia. A fare la sua prima apparizione con il team Raptor Engineering ci sarà infatti Giacomo Barri. Un debutto assoluto per il veloce pilota di Cantù nel monomarca riservato alle vetture di Stoccarda. Anche se “Momo” al volante di una Porsche, nel 2017 ha preso parte (con l’Ebimotors) al Campionato Italiano Gran Turismo.

Barri esordirà nella serie con i colori del Centro Porsche Catania e la squadra guidata da Andrea Palma, che si è affacciata proprio quest’anno nella Carrera Cup Italia affidando in precedenza una vettura a Giovanni Altoè.

“Arriviamo al Mugello con una sorpresa e speriamo che sia una sorpresa positiva – ha commentato Palma – Giacomo è un pilota di una certa esperienza ormai, ma dovrà comunque trovare il giusto feeling con la vettura. Raptor conta sul suo contributo per restare protagonista in un monomarca ultra competitivo”.

“Sono davvero carico e ancor di più curioso – ha aggiunto Barri – Il campionato è competitivo, il livello è alto e quindi dovremo dare il cento per cento. Mi sento pronto a confrontarmi ed emozionato: sarà un’esperienza importante. Da parte mia antenne alzate per cercare di apprendere il più e il prima possibile. Abbiamo un’ora di prove libere venerdì durante la quale cercherò di entrare in sintonia con la vettura, anche in relazione alla pista che conosco bene. È una di quelle occasioni che capitano raramente durante una stagione. Ringrazio chi mi ha dato questa opportunità. Cercherò senz’altro di fare la mia parte al meglio”.

Share Button