EuroV8 Series
Baldan fiducioso per Brno

Baldan fiducioso per Brno

La EuroV8Series, dopo l’appuntamento del Mugello, ha trovato in Nicola Baldan il nuovo leader. Il pilota veneto classe 1982, al volante della Mercedes C63 AMG Coupé del team R.R.T., sta positivamente impressionando nella serie targata FG Group, in cui dalla prima gara di Monza ha collezionato una vittoria e tre podi.

La continuità dei risultati lo ha proiettato in vetta alla classifica assoluta, in cui vanta attualmente 12 punti di vantaggio sulla Audi RS5 di Tomas Kostka (Audi Sport Italia) e 14 sulla BMW M3 E92 di Niccolò Mercatali (Team BMW Dinamic), quest’ultimo reduce dalla sua prima affermazione ottenuta in Toscana, sulla pista di casa.

A Baldan abbiamo posto delle domande… Cosa ti aspetti dal weekend di Brno?
Sicuramente è un tracciato su cui la BMW è data tra le favorite. Ma anche al Mugello si diceva la stessa cosa ed alla fine siamo riusciti ad arrivare avanti; speriamo che accada lo stesso. Da parte mia farò di tutto per dare del filo da torcere ai miei avversari, anche se dovrò fare i conti con ben 50 Kg di zavorra, che in gara incidono non poco sul deterioramento degli pneumatici e per questo dovrò stare molto attento! Sono comunque fiducioso e il mio obiettivo di stare davanti senza strafare, per mantenere il primo posto della classifica.

Quest’anno qual è stato il circuito dove hai trovato più difficoltà e viceversa?
Vallelunga è stato il weekend più ostico per la nostra vettura. Il fondo è rimasto scivoloso per la pioggia caduta prima delle gare e le Audi ne hanno fatto tesoro, mentre noi abbiamo faticato a tenere il loro passo, pur conquistando un ottimo secondo posto nonostante guidassi per la prima volta la C63 AMG Coupé. Monza sicuramente ci ha regalato un fine settimana da incorniciare, ma il tracciato su cui mi sono trovato meglio è stato proprio il Mugello. Tutto è andato per come doveva andare e, per la prima volta, sentivo di avere ogni cosa sotto controllo.

Come ti stai trovando con il team R.R.T. ed il suo team principal Nico Caldarola?
Ho trovato da subito un ottimo ambiente. Non conoscevo ancora bene Nico, e dopo aver iniziato a lavorarci insieme, posso affermare che è un vero appassionato del nostro mondo, elemento che ci accomuna molto e che ci ha fatto trovare da subito. Mi sta aiutando molto e, dal mio canto, sto cercando di ripagarlo con i risultati. I ragazzi della Top Run sono fantastici; mi sembra di essere tornato indietro nel tempo per la qualità e la passione che riversano sulle corse. Sono molto professionali ed allo stesso tempo puntano alla sostanza e non all’apparenza, che purtroppo spesso inganna noi piloti. In definitiva l’esperienza nella EUROV8SERIES mi sta facendo crescere come pilota, questa è la cosa più importante.

L’appuntamento è adesso sul tracciato ceco per il weekend del 21 e 22 giugno.

Share Button