TCR Italy
Baldan ci riprova con Hyundai
Photo Credit: GecoDesign

Baldan ci riprova con Hyundai

Si rinnova anche per quest’anno l’accordo tra la Pit Lane Competizioni e Nicola Baldan, riconfermando quel binomio che dal 2016 ad oggi ha portato a due titoli italiani. Dopo essersi laureato nel 2017 campione assoluto del TCR Italy, il forte pilota veneto ci riprova con una Hyundai i30 N TCR nuova di zecca.

Si tratta di una grande notizia per me e per la squadra – ha commentato Baldan – Sono contento di potere lavorare ancora con questi ragazzi. Insieme abbiamo vinto tanto e spero di poter regalare a loro e a tutti i miei fan altre belle soddisfazioni. Ma sono ancora più contento di potere difendere il mio titolo al volante della Hyundai i30 N TCR, una vettura straordinaria, la degna erede della mia Pakelomobile“.

Siamo stati al quartier generale della Hyundai Motorsport in Germania e sono rimasto stupido dal livello di eccellenza raggiunto. Ho avuto modo di conoscere l’ingegnere Adamo e di scoprire la vettura. Mi sono sentito subito a casa. Avremo modo di fare un test prima di Imola per prendere le misure alla i30 N. Voglio ringraziare Hyundai Motorsport per l’aiuto, la squadra per avere creduto in questo progetto, la mia famiglia e tutti i miei partner per aver reso possibile questo sogno“, ha poi aggiunto Baldan.

La nostra i30 N TCR ha iniziato la stagione in grande stile con ottimi risultati in diversi paesi e per questo motivo siamo lieti di avere tra i nostri clienti un pilota, Nicola Baldan, e un team, Pit Lane Competizioni, giá campioni nel TCR – ha dichiarato Andrew Johns, Customer Racing Senior Sales Associate di Hyundai Motorsport – Il TCR Italy è una serie molto competitiva, ma siamo sicuri che la i30 N TCR marcherà la propria presenza nei primi posti della griglia in questa stagione. Non vediamo l’ora di collaborare con Nicola, Roberto e tutto il team per aiutarli nel loro obiettivo di difendere il titolo nel 2018”.

Sarà una bella sfida e siamo prontissimi ad affrontarla. Abbiamo lavorato a lungo questo inverno per mettere a posto tutti i tasselli e siamo orgogliosi del risultato raggiunto. Sarà una bella spinta per noi e un’ottima notizia per un TCR Italy sempre più competitivo. Nicola non ha bisogno di presentazioni e lo vedo davvero motivato, sono sicuro che ci metterà poco ad adattarsi alla Hyundai. Dopo aver conquistato il titolo lo scorso anno non abbiamo altre possibilità, dobbiamo puntare a riconfermarci al top e abbiamo tutte le carte in regola per farlo. La i30 N ha dimostrato di essere un’ottima vettura, starà a noi renderla vincente anche in Italia. Con le conferme di Nicola ed Enrico Bettera e l’arrivo della Hyundai non abbiamo però terminato le sorprese“, è stato il commento di Roberto Remelli, Team Principal della scuderia.

La stagione 2018 del TCR Italy prenderà il via nel weekend del 29 aprile sul circuito di Imola.

Share Button