MINI Challenge Italia
Bagnasco primo in Lite

Bagnasco primo in Lite

Il primo appuntamento di Imola promuove decisamente Ugo Federico Bagnasco che ha inaugurato la stagione del Mini Challenge Italia andando subito a segno nella LITE.

Alla sua terza apparizione nel monomarca riservato alle John Cooper Works da oltre 230 Cv, in cui aveva già esordito nel 2017, il 20enne pilota italo-sammarinese figlio d’arte ha recitato un ruolo da assoluto protagonista.

Terzo di classe in qualifica, Bagnasco “junior” in Gara 1 con la vettura del team Dinamic Motorsport si è reso autore di un’ottima partenza, portandosi undicesimo nelle fasi iniziali e navigando sempre a ridosso della top 10.

Quella che ha evidenziato è stata un’ottima visione della corsa, che ha gestito senza commettere errori e andando quindi ad agguantare il suo primo successo. Risultato a cui era già andato vicinissimo lo scorso anno, al suo debutto nella serie, centrando un quarto posto a Vallelunga.

Alla fine Bagnasco è riuscito anche a preservare l’undicesimo piazzamento e domani, in Gara 2 (sempre della durata di 25 minuti oltre a un giro) scatterà dalla sesta fila. Semaforo verde a mezzogiorno, con la diretta streaming su Mini.it/challenge.

Share Button