GT4 European Series
Autorlando, due successi

Autorlando, due successi

Doppio successo a Brands Hatch per il team Autorlando Sport, nel secondo appuntamento della GT4 European Series a cui si è presentato al via con due equipaggi. A fare bene è stato in particolare il binomio formato da Giuseppe Ghezzi e Alessandro Giovanelli, che hanno ottenuto due vittorie nella classe AM.

Ma il weekend inglese è iniziato positivamente fin dalle qualifiche, che hanno visto Ghezzi chiudere con il quarto tempo con la Porsche della squadra lombarda ed il suo compagno Dario Cerati stabilire il nono responso. Ancora meglio sono andate le cose nella seconda sessione cronometrata, con Giovanelli terzo e Maurizio Fondi decimo.

La prima gara di domenica è stato subito condizionata dall’ingresso della safety per via di numerosi contatti. Safety car che è tornata in azione anche poco prima dei pit stop, al termine dei quali Giovanelli (che ha preso il posto di Ghezzi, autore di un buon primo stint) di ritrovarsi al comando nella sua classe e nono assoluto, rimanendoci fino alla bandiera rossa esposta per lo spettacolare incidente che ha coinvolto la McLaren di Finlay Hutchinson e Ricardo van der Ende. Bene anche Cerati e Fondi, che hanno centrato invece il sesto posto.

In Gara 2, con una partenza questa volta più tranquilla, la svolta è arrivata poco prima dell’apertura della finestra del cambio pilota, quando l’uscita della Cayman di Niki Leutwiler ha richiamato in pista la safety car. In quel momento Giovanelli e Fondi, che si trovavano al volante delle due vetture del team Autorlando Sport, hanno guadagnano una posizione e alla fine per il primo (assieme a Ghezzi) è giunto un altro successo e l’undicesimo posto assoluto, mentre Fondi e Cerati hanno concluso settimi di classe.

Con questa doppia affermazione Ghezzi-Giovanelli sono risaliti secondi in classifica. Un risultato che suona di buon auspicio per il prossimo appuntamento che si disputerà il 23 e 24 giugno a Misano, circuito notoriamente “amico” delle Porsche.

Share Button