Campionato Italiano Gran Turismo
Audi vince col brivido

Audi vince col brivido

Audi trionfa al Mugello, nel primo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance. Un dominio schiacciante quello dell’equipaggio formato da Riccardo Agostini, Mattia Drudi e Daniel Mancinelli, davanti a tutti fin dalle sessioni di qualifica del sabato.

A guidare poi in gara il successo della R8 LMS GT3 sono stati prima Agostini, autore del primo turno di guida in cui ha dovuto cedere la posizione di testa alla BMW di Stefano Comandini, per poi ritornare al comando e lasciare il volante al suo compagno Mancinelli con un margine di vantaggio sul secondo di oltre 10 secondi. Mancinelli è rimasto al comando durante tutto il suo stint, seguito sempre dalla BMW su cui è salito il giovane Marius Zug.

Tutto regolare fino all’ultima ora, quando un problema a una bandella dell’alettone, ha rallentato Drudi. Il romagnolo è stato così raggiunto da Alexander Sims, che nel frattempo era salito sulla vettura bavarese. Ma è stato a questo punto che Drudi ha dato il meglio, incrociando le traiettorie con l’inglese non permettendo a quest’ultimo di passarlo. Così per Audi Sport Italia è arrivato subito un successo.

Sul podio sono saliti anche Kikko Galbiati, Vito Postiglione e Giovanni Venturini, terzi con la Lamborghini Huracán GT3 Evo della Imperiale Racing. Una penalizzazione di due minuti per non avere rispettato i turni di guida ha fatto retrocedere la Ferrari 488 GT3 di Matteo Cressoni e Simon Mann che aveva concluso settima. Posizione che è andata così alla Mercedes-AMG GT3 del team Antonelli Motorsport con cui il rookie Lorenzo Ferrari, Stefano Colombo e Francesca Linossi hanno conquistato la vittoria nella classe Pro-Am.

Nella GT4 si sono imposti Paolo Gnemmi, Sabino De Castro e Riccardo Pera con la Porsche Cayman della Ebimotors.

Share Button