Asian Le Mans Series
Asian Le Mans Series in tre round
Photo Credit: Rewind Magazine

Asian Le Mans Series in tre round

L’Automobile Club de l’Ouest si è presa carico dell’Asian Le Mans Series, ristrutturando l’organizzazione del campionato che passa nelle mani di Cyrille Taesch-Wahlen, nuovo “operations manager”.

Nel 2015 il calendario della serie includerà tre appuntamenti. I primi due si svolgeranno negli stessi weekend del FIA WEC, sulle piste del Fuji (11 ottobre) e a Shanghai (1 novembre). Come ormai da tradizione, sarà invece il circuito malese di Sepang ad ospitare nel mese di dicembre l’ultimo round.

Il campionato rimarrà aperto alle vetture LMP2, LMP3, Gruppi CN, GTE e GT3. I vincitori del titolo nelle classi LMP2, LMP3 e GT riceveranno l’invito per disputare l’edizione 2016 della 24 Ore di Le Mans. I regolamenti tecnico e sportivo adottati saranno quelli dell’ACO. La Top Speed, compagnia di Shanghai guidata dall’italiano Davide De Gobbi, continuerà ad occuparsi di tutto l’aspetto relativo alla logistica.

Share Button