VdeV Monoposto
Ancora un podio per Peccenini
Photo Credit: Marco Pieri

Ancora un podio per Peccenini

Questa volta non è stato un weekend particolarmente semplice per Pietro Peccenini, quello di Magny-Cours. Dopo avere conquistato il successo nella prima gara del VdeV disputatasi sulla pista di Barcellona, il pilota milanese in terra francese di attendeva infatti di più.

Al volante della Formula Renault 2.0 della TS Corse, Peccenini ha cominciato con il podio conquistato nella prima gara del sabato, quando ha concluso settimo assoluto e terzo di classe dopo avere lottato a lungo con Michel Piroird. In Gara 2 tuttavia è subito finito nelle retrovie dopo essere stato coinvolto senza colpa in un contatto tra altre due vetture e in seguito per un altro incidente (innescato da una monoposto che lo precedeva e che ha improvvisamente rallentato in rettilineo) si è dovuto ritirare. Nonostante tutto il lombardo rimane in piena lotta per il Trofeo Gentlemen Driver e guarda già al prossimo appuntamento di Le Castellet che si disputerà a fine maggio.

Peccato per il finale, ma c’è stato un grande miglioramento nella guida a Magny-Cours, il circuito dove storicamente soffrivo di più, e di questo con la squadra siamo davvero contenti – ha commentato Peccenini – Siamo partiti bene nelle prime prove libere, quando abbiamo realizzato il miglior tempo, ma non siamo riusciti a mettere insieme i migliori parziali dei vari settori in qualifica. Bastavano un paio di decimi e saremmo partiti dalla seconda fila. In ogni caso Gara 1 è stata positiva, abbiamo recuperato una posizione e siamo saliti sul podio dopo un gran duello con un vero pilota gentleman come Piroird. Poi purtroppo in Gara 2 sono rimasto imbottigliato in una toccata tra altri piloti e mi sono ritrovato molto indietro. Mentre rimontavo c’è stato poi questo contatto che mi ha fatto “decollare” e uscire di pista. L’importante è che tutto sia andato per il meglio senza particolari conseguenze”.

Share Button