24H Endurance Series
Anche Imperiale alla 12 Ore del Mugello

Anche Imperiale alla 12 Ore del Mugello

Il team Imperiale Racing è pronto a scendere in pista in occasione della 12 Ore del Mugello, inaugurando così la sua stagione.

Sulla pista di casa, la squadra emiliana sarà presente con una delle due Lamborghini Huracán GT3 iscritte a questo round d’apertura della 24H Series European Championship, che gareggerà nella maggiore classe A6-PRO. Ad alternarsi al volante saranno l’esperto Vito Postiglione, Kikko Galbiati ed il ceco Jaromir Jirik.

Sia Galbiati che Jirik sono una novità per l’Imperiale Racing. Il primo ha infatti corso fino allo scorso anno nel Lamborghini Super Trofeo Europa con Antonelli, mentre il secondo è l’unico dei tre ad avere una precedente esperienza nello stesso campionato di durata e vanta varie partecipazioni e in svariate categorie come l’ADAC GT Masters, il FIA GT3 European Championship, il campionato spagnolo GT e il FIA GT3 Porsche Manufacturers Cup. Per quanto riguarda Postiglione, non ha bisogno di presentazioni e per il potentino la gara toscana sarà un ulteriore banco di prova in vista del suo impegno nel Campionato Italiano Gran Turismo (sempre con una Lamborghini del team Imperiale Racing) che partirà dopo una settimana da Monza con la serie Endurance.

Il programma della 12 Ore del Mugello inizierà giovedì con due sessioni di test. Sabato si svolgerà una sessione unica di prove libere che precederà il turno di qualifica, mentre la gara, in virtù dei regolamenti del 24H Series European Championship, sarà suddivisa in due fasi. La prima prenderà il via sempre sabato alle ore 15.30 e si concluderà dopo tre ore alle 18.30. Dopo la pausa notturna, i piloti torneranno in pista domenica per un nuovo via alle 9 in punto, con l’arrivo alle 18.

Share Button