Campionato Italiano Gran Turismo
Altoè-Zampieri primi a Misano

Altoè-Zampieri primi a Misano

È di Daniel Zampieri e Giacomo Altoè (Lamborghini Huracan) la vittoria in Gara 2 del terzo round del Campionato Italiano Gran Turismo disputato al Misano World Circuit. L’equipaggio dell’Antonelli Motorsport ha preceduto di 15”544 Mancinelli-Fontana (Ferrari 488-Easy Race)  di 16”067 l’Audi R8 LMS di Baruch-Green (Audi Sport Italia).

Nelle altre classi il successo è andato a Marco Magli (Ferrari 458 Italia-Easy Race) nella GT3 Light, Perolini-Valente (Lamborghini Huracan-Antonelli Motorsport) nella Super GT Cup, Merendino-Di Benedetto (Porsche 991-Island Motorsport) nella GT Cup e Magnoni-Cressoni (Ginetta G55) nella GT4.

Con i 20 punti conquistati, Zampieri e Altoè balzano al comando della classifica della classe GT3, davanti a Baruch (69), Gai (67), Mancinelli e Fontana (58).

Il prossimo appuntamento, il quarto della stagione, è in programma al Mugello il 14 e 15 luglio.

Gara 2, dunque, con vittoria e primo posto in campionato per Zampieri-Altoè, bravi a conquistare il primo successo stagionale dopo un secondo e due terzi posti a Imola ed al Paul Ricard. I portacolori dell’Antonelli Motorsport, senza alcun handicap tempo, sono balzati al comando al rientro in pista di tutte le vettura dopo i cambi pilota, quando Altoè si è ritrovato davanti a Fontana, dopo un ottimo primo stint di Zampieri sempre in seconda posizione incollato a Mancinelli. Il 17enne pilota veneto è stato abile ad allungare subito, togliendosi dalla bagarre che si è scatenata alle sue spalle ed è andato a vincere con un vantaggio di oltre 15 secondi su Fontana.

Grande bagarre e colpi di scena, invece, per il terzo gradino del podio conquistato nel corso dell’ultimo giro dai portacolori Audi, Baruch-Green. Dopo il primo stint in quinta posizione del pilota israeliano, il conduttore britannico si è esibito in una bella rimonta che lo ha visto scavalcare, dapprima, Veglia, poi Comandini e infine Fontana. Nel corso dell’ultimo giro, inoltre, Green ha fatto sua anche la terza piazza dopo lo stop di Gai, secondo in quel momento, per un problema all’impianto elettrico delle pompe della benzina, con grande delusione per il conduttore milanese, autore di una bella gara in coppia con Rugolo. Il pilota di Montebelluna, che sostituiva Fisichella impegnato alla 24 Ore di Le Mans, è stato protagonista di un buon primo stint che lo ha visto sempre in terza posizione, ma il colpo di scena finale ha tolto a Gai, autore poco prima di un bel sorpasso su Fontana, punti pesanti in ottica campionato.

Dopo essere partiti dall’ultima fila dello schieramento, Veglia-Vedel (Lamborghini Huracan-Antonelli Motorsport) hanno chiuso in quarta piazza, precedendo Palma-Barri (Lamborghini Huracan-Petri Corse), Comandini-Spengler (BMW M6 GT3-BMW Team Padova) e Gai-Rugolo, comunque settimi nonostante il problema tecnico.

Ottavo assoluto, e primo della GT3 Light, ha concluso Marco Magli, al suo primo successo stagionale. Il pilota dell’Easy Race nelle prime battute di gara ha scavalcato l’Audi R8 LMS di Magnoni – in coppia con Cressoni – ed ha sempre occupato il primo posto di classe, precedendo Perolini-Valente, vincitori della Super GT Cup davanti ai compagni di squadra Pierluigi Alessandri e Cenedese-Sartori.

Nella GT Cup, Merendino-Di Benedetto (Porsche 991-Island Motorsport) hanno bissato il successo di gara-1 precedendo Pisani-Sauto (Porsche 997-Siliprandi Racing) e La Mazza-Nicolosi (Porsche 991-Ebimotors), mentre nella GT4 Magnoni-Cressoni (Ginetta G55-Nova Race) hanno concluso davanti ai compagni di squadra Marchetti-Kauppi.

Risultati

  Driver Team Time Download Results
Race 1 Green / Baruch Audi R8 LMS / Audi Sport Italia 59:00.079 / 35 laps »
Race 2 Altoè / Zampieri Lamborghini Huracán GT3 / Antonelli 58:34.901 / 36 laps »
Qualifying 1 Jamie Green Audi R8 LMS / Audi Sport Italia 1:33.083 »
Qualifying 2 Daniel Mancinelli Ferrari 488 GT3 / Easy Race 1:32.822 »
Free Practice 1 Gai-Rugolo Ferrari 488 GT3 / Scuderia Baldini 27 1:34.819 »
Free Practice 2 Altoè-Zampieri Lamborghini Huracán GT3 / Antonelli 1:34.095 »
Share Button