Mitjet Italian Series
Al via la Mitjet

Al via la Mitjet

La terza edizione del Mitjet Italian Series (MIS) è pronta per scattare. Si corre ad Imola, al circuito Enzo e Dino Ferrari nel contesto degli ACI Racing Weekend e come “support race” del prestigioso Campionato Italiano GT.

Saranno 6 i round complessivi con l’ultimo in concomitanza con l’Italian F.4 Championship powered by Abarth.

In occasione delle prove libere di questa mattina è Lorenzo Marcucci del team romano The Club Motorsport Lifestyle ha firmare il miglior crono con un 2’03.377. Subito dietro l’esperto Simone Di Luca, al debutto assoluto nella categoria, con un 2’04.536

Debutti eccellenti con il team CRAM Motorsport di Simone Rosei che si divide tra Mitjet Series e Formula 4. Tra i numerosissimi giovani piloti anche Claudio Giudice, pilota della Scuderia Giudici e debuttante quasi assoluto nella categoria. In questa prima sessione di prove libere si issa al settimo posto con 2’05.795

Lorenzo Marcucci (The Club Motorsport Lifestyle): “Ho trovato subito dei buoni riscontri grazie anche alle vetture che hanno girato prima e che hanno un po’ gommato la pista. Sulla vettura non siamo ancora perfettamente a posto, abbiamo dei piccoli problemi di assetto che contiamo di risolvere prima delle qualifiche”.

Simone Di Luca (Team Composit): “A fare un veloce, ideale, confronto con la Clio Cup, che spesso si è paragonata ad un kart, è proprio la Mitjet a richiamarlo con maggiore intensità. In 20 anni di corse questa è la vettura più simile ad un kart che io abbia guidato. Grazie anche all’assenza del differenziale, il kartista sale e va forte. Anche la frenata è importante. Qui bisogna evitare assolutamente il blocco del ponte, rispolverando e utilizzando alla perfezione la tecnica del punta tacco. Il problema è che mi sono abituato da tempo a frenare con il sinistro e quindi faccio un po’ fatica. Devo riprendere la giusta sincronia, ma mi sono accorto che dando un colpetto di gas al momento giusto posso frenare con il sinistro riuscendo ad entrare più aggressivo in curva”.

Per il round di Misano il prossimo 4 giugno sono attese ulteriori tre Mitjet che verranno schierate dalla Besa Racing, BDL e Costa Ovest

Share Button