Lamborghini Super Trofeo Europa
Al Nurburgring tornano le Lamborghini

Al Nurburgring tornano le Lamborghini

Il Lamborghini Super Trofeo Europa ritorna in pista dopo una pausa di un mese e mezzo. Sarà il circuito del Nürburgring ad ospitare questo fine settimana il quinto dei sei doppi appuntamenti della stagione che si concluderà a novembre con la Finale Mondiale di Vallelunga.

In Germania a presentarsi nelle vesti di leader della classe Pro ci sarà il duo della Imperiale Racing composto da Karol Basz e Vito Postiglione, che nella tappa di Spa dello scorso luglio hanno sopravanzato in classifica Giacomo Altoè. Il giovane pilota del team Antonelli Motorsport segue adesso a sole quattro lunghezze, dopo avere conquistato fino ad ora due successi, uno di questi assieme a Daniel Zampieri, col quale continuerà ad alternarsi al volante. Dopo ottenuto in Belgio la loro prima affermazione, James Pull e Kelvin Snoeks occupano il terzo posto in campionato con la Bonaldi Motorsport, a 21 lunghezze dalla vetta. Subito dietro c’è l’altro binomio del team Antonelli Motorsport formato da Joffrey De Narda e Kikko Galbiati, che puntano alla loro prima vittoria. Una vittoria che hanno invece già conquistato sia Patrick Kujala e Fredrik Blomstedt (Bonaldi Motorsport) che Felipe Ortiz e Tuomas Tujula (VS Racing).

Nella Pro-Am continuano a guidare Loris Spinelli e Juan Perez, in testa anche al Lamborghini Super Trofeo North America. L’equipaggio del team Antonelli Motorsport ha messo a segno un poker di successi, ma deve guardarsi da Lorenzo Bontempelli ed Emanuele Zonzini, reduci da quattro podi di fila, inclusa la vittoria di Misano e adesso a sole otto lunghezze dalla vetta della classifica. Una vittoria finora nella stessa classe anche per Takashi Kasai e Philipp Wlazik (VS Racing), John-Louis Jasper e Pavel Lefterov (Leipert Motorsport) e gli scandinavi del team Target Racing, Dennis Lind e Simon Larsson (nella foto). Sempre nella stessa classe, sulla loro pista di casa cercheranno di fare bene anche la “lady” Carrie Schreiner e Fabian Vettel, fratello del pilota di F.1 Sebastian, che si alterneranno su una Lamborghini della Konrad Motorsport.

Andrej Lewandowski ha ottenuto nella classe Am quattro vittorie assieme all’americano August MacBeth ed ha mancato il podio solo in un’occasione. Il polacco della VS Racing è anche primo nella classifica con 17 punti in più rispetto ai due tedeschi del team Dörr Motorsport, Florian Scholze e Manuel Lauck. In gioco anche l’italiano Glauco Solieri, con Antonelli Motorsport vittorioso a Misano. Discorso simile per Mirko Konopka (ARC Bratislava) e Raffaele Giannoni; il milanese del team Automobile Tricolore ha monopolizzato il primo round di Monza e adesso punta a ritornare tra i protagonisti.

Nella Lamborghini Cup, il francese della AGS Events Joseph Collado a Spa ha portato a quattro il numero delle vittorie da lui ottenute quest’anno, recuperando punti preziosi sul leader della classifica Gerard Van der Horst (Van der Horst Motorsport), che vanta due successi e adesso ha solo nove punti in più. Tutt’altro che esclusi dalla lotta per la posizione di testa anche Supachai Weeraborwornpong (Team Lazarus) e Willian Van Deyzen, compagno di squadra di Van der Horst, terzo e quarto con un successo a testa.

Share Button