Carrera Cup Italia
Al Mugello paura per Mosca

Al Mugello paura per Mosca

Inizia purtroppo con il botto il quinto appuntamento della Carrera Cup Italia. Al Mugello paura nelle qualifiche per Tommaso Mosca e Stefano Stefanelli, che nei primi minuti della sessione ufficiale sono stati protagonisti di un’incidente alla curva cinque. Entrambi i piloti sono stati condotti al centro medico (coscienti e fuori pericolo), dove però al primo è stata riscontrata la frattura della gamba sinistra, che è stata immediatamente stabilizzata. Un brutto colpo per il giovane pilota dello Tsunami RT, che arrivava a questo quarto appuntamento con l’obiettivo di agganciare la vetta della classifica del suo compagno di squadra Alessio Rovera, assente questo weekend perché impegnato a Digione nella serie francese. 

Mosca è stato poi trasportato in elicottero all’ospedale Careggi di Firenze, mentre le qualifiche sono riprese con Enrico Fulgenzi, alla sua prima partecipazione con i colori della GDL Racing, autore della superpole con il tempo di 1’49”884, di cinque millesimi più veloce di Riccardo Cazzaniga, brillante con la vettura del team Ghinzani.

A scattare in Gara 1 dalla seconda fila saranno invece Simone Iaquinta e Gianmarco Quaresmini. Subito dietro il rientrante Matteo Malucelli, che si dividerà la terza fila con Daniele Cazzaniga. Nella Michelin Cup miglior tempo di Marco Cassarà, sempre con la Ombra Racing.

Ritornando sull’incidente di Mosca e Stefanelli, va detto che i danni riportati dalla vettura del pilota dello Tsunami RT sono stati ingenti. Ma va anche sottolineato come la struttura abbia resistito bene all’impatto. La sicurezza della Porsche in questo caso è stata fondamentale.

Risultati

  Driver Team Time Download Results
Race 1 Simone Iaquinta Ombra Racing 31:11.873 / 14 laps »
Race 2 Gianmarco Quaresmini Dinamic Motorsport 32'20"353 / 15 laps »
Qualifying 2 Enrico Fulgenzi GDL Racing 1:49.884 »
Qualifying 1 Simone Iaquinta Ombra Racing 1:50.311 »
Free Practice Tommaso Mosca Tsunami RT 1:51.240 »
Share Button