Formula 1
Adrian Campos ci ha lasciato

Adrian Campos ci ha lasciato

Grande ed improvviso lutto nel mondo delle corse. A soli 60 anni è scomparso Adrian Campos, pilota Minardi in Formula 1 nel 1987 e ’88 e fondatore del team Campos Racing oggi impegnato nel FIA Formula 2 e Formula 3.

Il triste evento, del tutto inaspettato, ha lasciato stordito l’intero circus. Ad annunciarlo è stato Alejandro Agag, CEO della Formula E e amico dello spagnolo. Campos, che era nato ad Alzira il 17 giugno del 1960, si era messo in luce nella F3 europea nei primi anni ’80, facendo poi il passaggio in F.3000. Nel 1987 il debutto con la scuderia faentina in Formula 1, dove è stato compagno di squadra di Alessandro Nannini. L’anno successivo ha preso parte soltanto ai primi cinque Gran Premi, prima di decidere di ritirarsi disputando in seguito solo alcune gare Sport e decidendo poi di dedicarsi all’attività di team manager.

Nella sua nuova veste ha lanciato in Formula Nissan un campione come Fernando Alonso, che ha vinto il titolo nel ’99. Ma anche altri piloti di indubbio valore come Marc Gené, che solo pochi giorni fa aveva postato sui social la foto della sua visita presso la sede del team. Questo prima ancora di approdare in altri campionati come la F3 spagnola e la GP2. Nel frattempo Adrian Campos ha gestito la carriera di tanti piloti, dimostrando anche una grande abilità di talent scout.

Le cause della sua morte sembrano riconducibili ad un problema cardiaco.

 

 

Share Button