ADAC Formel 4
ADAC F4: Minì vince al debutto
Photo Credit: ADAC Motorsport

ADAC F4: Minì vince al debutto

Gabriele Minì inizia la sua nuova sfida nell’ADAC Formula 4 con una pole e la vittoria nella prima delle tre gare del weekend. Il siciliano del team Prema è il primo pilota a conquistare il successo nella serie tedesca in sei anni. Un risulta clamoroso, che segna un punto tricolore nel confronto con i talenti stranieri.

Come era già successo a Misano, non è stata una partenza da manuale quella di oggi per il pilota della All Road Management, che comunque ha tenuto giù il piede sul gas, riuscendo a respingere magistralmente l’attacco di Jak Crawford. L’americano dopo un paio di curve ha commesso un errore, arrivando lungo e precipitando dietro per poi rientrare subito ai box. Dino Beganovic, con la seconda vettura della squadra vicentina, si è portato secondo. Ma il brasiliano è stato quasi immediatamente sfilato tanto dal leader del campionato Jonny Edgar che da Joshua Dürksen. Il paraguaiano però ha colpito l’alettone che aveva precedentemente perso la vettura di Artem Lobaneko, danneggiando l’ala anteriore della sua monoposto.

Un episodio che ha portato in pista la safety car. A 19 minuti dalla fine la ripartenza, con Minì ancora al comando davanti a Edgar e Beganovic. Oliver Bearman ha superato Elias Sappänen risalendo quarto. Poi la sosta obbligata di Beganovic, per sostituire il baffo di sinistra danneggiato. Mimì ha continuato a controllare Edgar, sempre nella sua scia, con il resto del gruppo più distanziato.

Buona rimonta del romano Francesco Pizzi, che da 11° nel mentre è risalito ottavo. Edgar ha continuato a spingere. Ma Minì non ha mai perso la concentrazione. Alla fine del penultimo giro l’inglese ha invece commesso un minuscolo errore, scomponendo leggermente sul cordolo esterno dell’ultima curva. Un errore che comunque non gli ha impedito di continuare a esercitare la sua pressione sul pilota della Prema.

Share Button