Porsche Mobil 1 Supercup
A Ten Voorde la prima pole
Photo Credit: Porsche Media Service / Porsche Motorsport

A Ten Voorde la prima pole

Larry ten Voorde si riconferma al via della Porsche Mobil 1 Supercup con l’intenzione di difendere il titolo conquistato lo scorso anno. L’olandese del team GP Elite si è presentato conquistando sul cittadino di Montecarlo la pole nelle qualifiche del primo appuntamento della stagione, la prima dell’era della nuova generazione delle Porsche 911 GT3 Cup. Suo il tempo di 1’33″099, di quasi due secondi più veloce della pole del 2019, l’ultimo anno in cui il monomarca approdò sulle strade del Principato, nonostante una leggera toccata contro le barriere.

Meno innocuo l’incidente avuto invece da Dylan Pereira, che dopo avere dominato la sessione di prove libere di giovedì con la vettura del BWT Lechner Racing, ha compromesso praticamente il weekend e domenica prenderà il via dal fondo dello schieramento.

Chi ha fatto invece bene è il neozelandese Jaxon Evans, reduce dalla vittoria ottenuta lo scorso fine settimana al Paul Ricard nella Porsche Carrera Cup France con il team Martinet by Alméras.

A proposito della serie transalpina, a dominare in tre delle quattro gare finora disputate è stato Dorian Boccolacci. Ed è stato proprio il francese, compagno di squadra di Evans, a conquistare a Monaco il terzo tempo ed il migliore tra i Rookie. Ad avviarsi dalla seconda fila assieme a lui ci sarà Christopher Zöchlng, con la prima delle vetture della Fach Auto Tech.

Subito alle loro spalle il turco Ayhancan Güven (BWT Lechner Racing) e l’altro transalpino Florian Latorre (CLRT).

Ottima prova di Simone Iaquinta, settimo con la Dinamic Motorsport, mentre l’altro italiano Lodovico Laurini ha chiuso 14°.

 

PORSCHE MOBIL 1 SUPERCUP
Qualifica. Montecarlo, 21 maggio 2021
1. Larry ten Voorde (Team GP Elite) 1:33.099
2. Jaxon Evans (Martinet by Alméras) +0.175
3. Dorian Boccolacci (Martinet by Alméras) +0.236 Rookie
4. Christopher Zöchling (Fach Auto Tech) +0.376
5. Ayhancan Güven (BWT Lechner Racing) +0.487
6. Florian Latorre (CLRT) +0.611
7. Simone Iaquinta (Dinamic Motorsport) +0.757
8. Leon Köhler (Nebulus Racing by Huber) +0.848
9. Tio Ellinas (Lechner Racing Middle East) +0.852
10. Steven Palette (CLRT) +0.867
11. Harry King (Parker Revs Motorsport) +1.179
12. Marius Nakken (Fach Auto Tech) +1.722
13. Jean-Baptiste Simmenauer (BWT Lechner Racing) +1.742
14. Lodovico Laurini (Dinamic Motorsport) +1.959
15. Lucas Groeneveld (GP Elite) +2.041
16. Max van Splunteren (Team GP Elite) +2.092
17. Jesse van Kuijk (Team GP Elite) +2.237
18. Roar Lindland (Nebulus Racing by Huber) +2.340
19. Nicolas Misslin (Lechner Racing Middle East) +2.890
20. Michael Crees (Parker Revs Motorsport) +3.492
21. Daan van Kuijk (GP Elite) +3.974
22. Clément Mateu (Pierre Martinet by Alméras) +4.046
23. Aaron Mason (Pierre Martinet by Alméras) +4.065
24. Stéphane Denoual (Pierre Martinet by Alméras) +4.418
25. Maxime Boulin (Fach Auto Tech) +5.010
26. Philipp Sager (Dinamic Motorsport) +5.145
27. Dylan Pereira (BWT Lechner Racing) +5.545
Non classificato
Laurin Heinrich (Nebulus Racing by Huber)

Share Button