GP2 Series
A Spa la prima pole di Vandoorne
Photo Credit: © GP3 Media Services - Sam Bloxham

A Spa la prima pole di Vandoorne

Prima pole personale in GP2 per Stoffel Vandoorne. Sulla pista di casa di Spa-Francorchamps, il pilota belga ha strappato al leader della classifica Jolyon Palmer l’occasione di partire ancora una volta davanti a tutti, relegandolo in seconda posizione, con Mitch Evans autore del terzo responso.

A dare il “via” alla sessione cronometrata è stato Johnny Cecotto, autore di un migliore 1’58”, subito battuto dallo stesso Palmer, che è stato il primo a scendere sotto il tetto di 1’57”. Il pilota inglese ha infatti stabilito 1’56″857. A risalire secondo è stato quindi Raffaele Marciello, che ha fatto segnare 1’57″237 con il suo primo set di gomme nuove. A mettersi in evidenza nella seconda parte del turno cronometrato è stato quindi Julian Leal, più veloce di tutti nelle prove libere del mattino. Ma negli ultimi minuti disponibili è rinvenuto bene Palmer e solo un capolavoro di Vandoorne ha impedito al pilota della DAMS di festeggiare, scendendo ulteriormente di 18 millesimi.

Con Evans terzo, Marciello si è confermato quarto, tallonato nell’ordine da Cecotto, Leal, Nathanaël Berthon, Simon Trummer, Marco Sorensen e Stéphane Richelmi. Adesso l’attenzione si focalizza sulla prima gara di domani, per la quale sono previste delle condizioni meteo abbastanza incerte.

Results

  Driver Team Time Download Results
Race 1 Raffaele Marciello Racing Engineering 1h19:29.116 »
Qualifying Stoffel Vandoorne ART Grand Prix 1:56.839 »
Free Practice Julian Leal Carlin 1:57.877 »
Share Button