F2000 Italian Trophy
A Most il quarto round

A Most il quarto round

La F2000 Italian Trophy torna in azione nel fine settimana con il quarto round di questa emozionante stagione, in programma da domani (venerdì 22) a domenica 24 giugno. Per la prima volta nella sua storia, la serie a ruote scoperte sbarcherà sullo storico tracciato ceco del Most, dove saranno in gara oltre venti piloti, tra cui i portacolori del campionato austriaco AFR Pokale. Un connubio che continua a rivelarsi vincente a conferma del cammino intrapreso ben quattro anni fa.

In Repubblica Ceca l’attuale leader della classifica, Alessandro Bracalente, cercherà di riscattare l’amarezza di Gara 2 a Monza, dove i suoi sogni sono svaniti sul più bello. Il marchigiano punterà quindi ad allungare in Campionato, ma dovrà fare i conti con Antonino Pellegrino, pronto a tutto pur di colmare il gap dalla vetta. Nella bagarre tra i due vietato poi sottovalutare Dino Rasero, affamato di rivincita dopo essere stato vittima della sfortuna in occasione dell’ultimo round brianzolo.

Si preannuncia quindi una sfida incandescente, dove Riccardo Perego va a caccia di conferme nella Classe 2, mentre Antoine Bottiroli è intenzionato a confermar i propri progressi al volante della Dallara della Twister Italia. Per l’occasione il team piemontese schiererà ai blocchi di partenza anche Paolo Vagaggini ed Enrico Milani, così come il patron Sergio Terrini. Tra i partecipanti al round ceco anche Luca Martucci, chiamato a tenere alti i colori del team Tirrenia Racing.

Con le prove libere del venerdì, in programma alle 10, si alzerà il sipario sul fine settimana del Most. Lo stesso giorno, alle ore 13.45, il via alle qualifiche, mentre sabato appuntamento con Gara 1 alle 15. Domenica alle 14.45 Gara 2 (25’+1 giro).

Share Button