Campionato Italiano Gran Turismo
A Monza rientra Altoè

A Monza rientra Altoè

Dopo due anni Giacomo Altoè fa il suo ritorno nel Campionato Italiano Gran Turismo di cui nel 2018 ha vinto il titolo GT3 con la Lamborghini. Il giovane pilota veneto, da quest’anno factory driver della Casa di Sant’Agata Bolognese, salirà sulla Huracán del team Imperiale Racing in occasione dell’ultimo appuntamento della serie Endurance in programma a Monza.

Altoè affiancherà questo weekend Kikko Galbiati e Giovanni Venturini, che arrivano sul circuito brianzolo con il secondo posto in classifica a due soli punti dal binomio della BMW formato da Stefano Comandini e Marius Zug (assieme ai quali correrà il finlandese Jesse Krohn), ma anche con uno zero da scartare. In equipaggio con Alex Frassineti, Galbiati e Venturisni hanno ottenuto il successo nella 3 Ore di Vallelunga che si è disputata a settembre.

Curioso notare che Altoè due anni fa conquistò il titolo tricolore in coppia con Daniel Zampieri ed il team Antonelli Motorsport, che questa volta si ritroverà come avversari con la Mercedes. Sempre nel 2018 il veneto vinse il titolo europeo e quello della World Final del Lamborghini Super Trofeo, mentre lo scorso anno si laureò campione del GT Open con una Lamborghini dell’Emil Frey Racing, assieme allo spagnolo Albert Costa.

 

Share Button