Clio Cup Italia
A Monza primo trionfo di Vallarino

A Monza primo trionfo di Vallarino

Lorenzo Vallarino ha conquistato a Monza la sua prima vittoria nella Clio Cup Italia. Il pilota ligure del team Mc Motortecnica, sullo stesso circuito che qualche anno fa lo aveva visto protagonista di uno spettacolare incidente (risoltosi per fortuna senza conseguenze fisiche) ha preceduto nella seconda gara del weekend il giovane svizzero Alessandro Tarabini, a sua volta per la prima volta sul podio con l’Oregon Team e Massimiliano Danetti, portacolori della PMA Motorsport.

Tanti sono stati i colpi di scena. Cominciando dalla partenza, che ha visto Danetti arrivare lungo alla prima variante e scivolare in fondo al gruppo. A portarsi davanti a tutti è stato così Giulio Bensi (Faro Racing), seguito da Cristian Ricciarini (Essecorse), Giacomo Trebbi (Explorer Motorsport) e lo stesso Vallarino. Poi l’uscita di pista di Gianalberto Coldani, con un’altra vettura della PMA Motorsport, ha reso necessario l’ingresso della safety car che ha ricompattato il gruppo. Alla ripartenza fuori dai giochi Ricciarini, a causa di un problema tecnico. Il toscano, che si era dovuto ritirare anche nella prima gara di sabato e il quale arrivava sul circuito brianzolo nelle vesti di leader, è rimasto pertanto completamente a secco di punti.

Ad animare la lotta finale per il primo posto sono stati invece Bensi, Trebbi, Vallarino, raggiunti nelle fasi conclusive anche da Danetti in grande rimonta. Poco dopo Trebbi è uscito alla prima variante, lasciando campo libero a Vallarino che è rimasto negli scarichi di Bensi, quest’ultimo penalizzato di cinque secondi dopo la neutralizzazione.

La vittoria è andata così a Vallarino, seguito da Tarabini che nel frattempo è stato abile nel non commettere errori. Il portacolori dell’Oregon Team ha raggiunto così il suo miglior risultato stagionale davanti a Danetti, terzo e adesso nuovo leader della serie, con Bensi secondo a soli quattro punti di distacco, mentre Ricciarini rimane staccato di 18 lunghezze. A motori spenti è arrivato l’appello della Faro Racing a seguito della penalità inflitta a Bensi (alla fine quarto), lasciando così la classifica sub iudice.

La Clio Cup Italia tornerà in pista per l’ultimo appuntamento del calendario il prossimo 21 e 22 novembre sul tracciato di Imola, dove si conoscerà il nome del campione 2020.

Share Button